Privacy Policy Finale di stagione di This Is Us: Justin Hartley parla della brutale litigata tra Kevin e Randall e la bomba Madison - Survived the Shows

Finale di stagione di This Is Us: Justin Hartley parla della brutale litigata tra Kevin e Randall e la bomba Madison

FOTO: RON BATZDORFF/NBC

Attenzione: Questo articolo contiene dettagli sulla trama del finale della stagione 4 di This Is Us di martedì scorso, intitolato “Strangers: Part Two.”

Quando si tratta dei Big Three – e in This Is Us è sempre così – c’è una rivalità tra di loro. Kevin (Justin Hartley) e Randall (Sterling K. Brown) si sono spesso trovati in una situazione difficile, e i fratelli si sono preparati ad un conflitto maggiore quando si sono scontrati per come prendersi cura della madre, Rebecca (Mandy Moore), che si trova nelle prime fasi dell’Alzheimer. Randall credeva che Rebecca avrebbe dovuto partecipare a un promettente trial clinico a St. Louis per nove mesi, mentre Kevin credeva che lui e i suoi fratelli avrebbero dovuto onorare il suo desiderio di rifiutare e dare priorità a passare del tempo con la famiglia.

Nel finale della quarta stagione di martedì, quando Kevin ha saputo che Randall aveva segretamente spinto Rebecca a invertire il corso e ad accettare di partecipare al trial, Kevin ha dato il via ad una lotta coi fiocchi – e beh, l’ha finita anche lui. Dopo che Kevin ha affrontato suo fratello, Randall gli ha scagliato alcune brutte parole, dicendogli che Jack (Milo Ventimiglia) morì vergognandosi di lui, che non stava nemmeno inseguendo l’ombra di papà ma quella di Randall, e che “non saprai mai cosa vuol dire dedicarsi a qualcun altro oltre te stesso. E tu fingerai, ma sarà solo una performance, una performance stanca e stantia, come tutte le tue esibizioni.” Kevin ha risposto tranquillamente al colpo, dicendo: “Sai, pensavo che la cosa peggiore che mi fosse capitata fosse il giorno in cui papà è morto. È il giorno in cui ti hanno portato a casa. Giuro su Dio, Randall, la cosa peggiore che mi sia mai successa è stato il giorno in cui ti hanno portato a casa.”

Come se Kevin non fosse abbastanza carico di drammi nel primo anniversario della sua sobrietà, l’intervallo della litigata includeva una rivelazione da parte di Madison (Caitlin Thompson), che ha informato Kevin che era incinta (di due gemelli!) dalla loro avventura di una notte. (Gli spettatori hanno visto Kevin con due bambini nel flash-forward del lontano futuro – insieme ad una certa speranza quando ha messo il braccio intorno al fratello dal letto di Rebecca malata.)

Com’è stato filmare la lotta più brutale dello show – e, certo, la pubblicità della colonia? Come hanno influito le parole di Randall sulla decisione di Kevin di andare “fino in fondo”? C’è ancora speranza per Kevin e Sophie (Alexandra Breckenridge)? Fresco della sua impressionante stagione, Justin Hartley è pronto ad andare a fondo riguardo i Bash Brothers e molto altro ancora.

ENTERTAINMENT WEEKLY: Beh, è stato più oscuro del previsto. La prima cosa che mi ha colpito è stato come né Kevin né Randall hanno alzato la voce, ma è stata di gran lunga la loro litigata più devastante. Qual è stata la tua prima reazione quando hai letto il copione e hai visto quelle parole che venivano scagliate?

JUSTIN HARTLEY: L’ho immaginato come quando si impugna un coltello su qualcuno e si può pugnalarlo – come una pugnalata violenta, come un film horror – oppure si può semplicemente prendere il coltello e lasciarlo lentamente andare nello stomaco e girarlo molto lentamente. Sapete cosa intendo? È quello che si stavano facendo a vicenda. È stato lento, doloroso, terribile. Cosa c’è di peggio? Strappare il cerotto o semplicemente toglierlo davvero, davvero, davvero, davvero, molto lentamente e guardare la persona soffrire? Voglio dire, è stato brutto. Se ne stava tipo, “Sto per dire questo. Se te lo grido, allora si potrebbe pensare che sto solo reagendo a qualcosa e sto esagerando. Ma se lo dico e sono calmo, ora sai che questo è quello che penso davvero.” Voglio dire, è qualcosa di terribile quello che s- si sono detti a vicenda, capisci?

Più che terribile. E mi piace questa metafora. Ricordo che Milo disse che mentre girava la litigata tra Jack e Rebecca nel finale della prima stagione, lui e Mandy spostarono le sedie del regista più lontane del normale, e mantennero le distanze l’uno dall’altro. Cosa ricordi delle riprese di quella scena? Come l’avete gestita tu e Sterling?

Beh, non so cosa ti dirà lui perché è, tipo, Mr. Attore Professionista. Però ti dirò la verità. Io e lui ci siamo fatti due risate. Siamo usciti insieme. Scherzavamo tutto il tempo, seduti uno accanto all’altro. È uno dei miei migliori amici. E così non è cambiato nulla. Abbiamo eseguito la scena un paio di volte solo per far uscire le parole. Ma io non sono quello che si chiama un attore con un metodo; Posso in un qualche modo improvvisare una scena subito. Ma era così ben scritta. Non sono il tipo di persona che lo eviterebbe per un giorno intero. La nostra relazione è tale che eravamo così amici intimi e abbiamo un tale rispetto l’uno per l’altro che in quella relazione personale che abbiamo ci permette di fidarci l’un l’altro sul set e capire che qualunque cosa si dica, ovunque andiamo, la mia amicizia con Sterling è la rete di sicurezza, davvero. Posso dirgli quello che voglio come Kevin.

Ci fidiamo l’uno dell’altro, e so che otterrò tutto quello che ha e sa che otterrà ogni singola cosa che ho in scena. E non c’è niente che verrà lasciato fuori. Siamo una coppia di atleti, un paio di animali, ed è stato divertente…. Ho avuto un esplosione. Voglio dire, non avevo capito quanto fosse divertente finché non era finita perché ero esausto andando avanti. Ma che bel modo di salutare la quarta stagione, eh?

Cosa ne pensi del fatto che questo sia il problema che alla fine ha distrutto Randall e Kevin? Ovviamente prendersi cura di un genitore è una situazione molto carica e difficile, e può dividere le famiglie.

E’ stata una grande scrittura e una storia meravigliosa da raccontare ed era rilevante, ed è quello che succede realmente nelle famiglie. Hai questi momenti in cui questa è la vita dalla morte, questo è un momento decisivo, e noi siamo in disaccordo e chi ha il potere e chi è il decisore e chi ha manipolato cosa e chi ha mentito a chi. Le famiglie sono così, no?

Si è parlato di tutto in quella lotta finale. Ho sempre pensato che Kevin si sentisse in colpa per non esserci stato, ed è finita lì. Ma non ho pensato al fatto che non solo si sente in colpa per non essere stato lì, ma sente anche che se fosse stato lì, suo padre non sarebbe morto quel giorno. Non avrebbe permesso che accadesse. E forse è colpa mia per non aver letto quanto avrei dovuto, ma quando ho letto che [nella sceneggiatura], ero come, “Oh. Oh, Gesù. Ok. Quindi ha questo risentimento verso suo fratello – l’uomo sbagliato era lì. Non avevi l’uomo giusto per il lavoro.” Questa è una dichiarazione massiccia che ha fatto. E lui era stato aggrappato a quello per anni. Così quando finalmente l’ha detto, ha detto, “Oh, finalmente lo faremo? Proprio ora. Davvero? Eccolo.” Poi si è lasciato prendere.

All’inizio le cose sembrano tese tra i fratelli in un lontano futuro, ma alla fine, al capezzale della madre, Kevin mette il braccio attorno a Randall. Doveva rappresentare l’estensione di un ramo d’ulivo – o faceva parte di un processo di guarigione in corso? Cosa puoi suggerire su cosa succede a quella relazione?

Sai qual è la cosa divertente? Non lo so del tutto. Ma volevo dire che l’idea è che tornino sempre insieme come una famiglia, e potrebbe volerci un po’, potrebbe volerci un po’. Ma sono fratelli, questo non li dividerà finché non saranno morti e non parleranno. È così che l’ho interpretato. Ma penso che ci vorrà un po’.

Sembra che Kevin andrà “fino in fondo” con Madison, per ora. Che ne pensi della scelta di Madison, sapendo che i fan potrebbero tifare per qualcos’altro, inclusa Sophie? Potrebbe essere tutta un’aringa rossa e lui potrebbe arrivarci?

Potrebbe esserlo, e potrebbe ancora arrivarci. Voglio dire, mi piace l’idea che scriviamo queste storie dove la vita non sempre va come l’avevi pianificata quando avevi 4 anni. Le cose accadono, ogni giorno, ed è come, “Beh, non me l’aspettavo.” Ed è come, come ti adatti? Come ti adatti? Come vivi la tua vita?

Adoro l’idea che Kevin abbia tutti questi soldi, tutta questa fama, tutta questa notorietà, che abbia capito tutto. Eppure è un alcolizzato, un drogato in via di guarigione, e ha le auto di lusso e tutto il resto. Eppure non ha una relazione con suo padre perché è morto, e non lo avrà mai. E ha l’amore della sua vita con cui era sposato, che ha tradito due volte, e ora questa donna è incinta dei suoi gemelli che conosce appena. È incredibile il viaggio che ha fatto questo ragazzo. Ha vissuto diverse vite in una sola vita finora, è abbastanza incredibile.

Ricordi quando [il creatore] Dan Fogelman disse che sarebbe stato pazzo a lasciare che sua moglie andasse a letto con Justin Hartley? Gli hai ricordato di questa cosa?

Sì. Sai, alcune cose non si possono proprio evitare, amico. A quanto pare non riusciva a stare lontano, non lo so. Ma lui ha scritto che andava a letto con Kevin, quindi credo che questa sia la differenza. [Ride]

Certo, questo è il tecnicismo. Kevin dice, “L’amore della mia vita sarà il mio bambino.” È un sentimento adorabile, che gli dà nuovo scopo e chiarezza, ma è anche una dichiarazione di dimissioni straziante da parte di qualcuno desideroso di trovare una storia d’amore come i suoi genitori. Era molto carico e misto. E poi, non gli credo nemmeno per un secondo. Credo che lo troverà.

Molto carico e molto misto. Penso anche, però, che sia molto consapevole di sé e capisca che questa cosa che sta cercando, non vuole ferire nessun altro nel farlo. Ha fatto del male a Sophie un paio di volte. Ce l’aveva anche lui, ce l’aveva in mano e l’ha lasciata andare. Quindi è anche una di quelle cose in cui lei gli dice, “Non mi aspetto niente da te finanziariamente. Mi prenderò carico di tutta la faccenda”, e lui le sta facendo sapere, “Sono proprio lì con te. Ci sto. Mi immergerò con te.” Ma è la cosa responsabile da dire, perché non è come, “Beh, mi innamorerò di te e diventeremo marito e moglie.” Non le promette nulla che non pensa di poterle dare. Quindi penso che sia anche una reazione molto responsabile da adulto.

Potrebbe riempire quel buco romantico nella sua vita in fondo alla strada?

Certe circostanze si prestano a persone che cambiano idea o a ripensare le cose che pensavano. E poi, voglio dire, Dio, non l’ha visto succedere, giusto? Non la conosce nemmeno. Quindi, solo per dire che non poteva innamorarsi di lei, non la conosce nemmeno. Quindi penso che sia sicuramente una possibilità, di sicuro.

Gli spettatori hanno già saputo che Randall e Kevin non si parleranno alla festa per il loro 40esimo compleanno, e che Kevin ha una fidanzata incinta alla sua festa per il 40esimo compleanno. Cosa puoi suggerire su dove riprenderemo?

Scopriremo di più sulla gravidanza, i gemelli, la madre, le nausee mattutine, la fidanzata e tutto il resto. Scopriremo di più su questa faida che Kevin e Randall stanno avendo. La salute della loro madre, quanto velocemente si sta deteriorando. E c’è una cosa di Toby e Kate con il bambino che va avanti. Il finale lascia un sacco di domande E tu: “Oh Dio, dove andranno adesso?” Sto solo esplorando di più i personaggi e coinvolgendo di più la famiglia e tutti stanno invecchiando, quindi sto cercando di capire tutto questo. Non so quante volte Kevin sarà col trucco da vecchio, speriamo non così tante volte. Ma vedremo.

Puoi darci un indizio finale sulla stagione 5 che ci farà immaginare che cosa intendessi?

Hmmm. Mi chiedo se Kevin andrà davvero fino in fondo con Madison. Mi chiedo se sia davvero d’accordo con Madison. Mi chiedo. Non so.

Fonte: EW

Non dimenticate di visitare la nostra pagina FB SurvivedtheShows
e cliccare mi piace per rimanere sempre aggiornati!

Desiree, Aurora e Chiara si uniscono per creare articoli unici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.