This Is Us: Jon Huertas racconta il dirigere 8 bambini.

Se possibile, questo nuovo episodio di This Is Us è ancora più pieno di bambini che lo scorso. Jon Huertas racconta in esclusiva a TheWrap la sua esperienza come regista in This Is Us per questo episodio, per non parlare di una scena in particolare che coinvolge Jack Pearson che lo ha emozionato parecchio.

Foto della NBC

Seriamente, Jon Huertas racconta come ci sia una scena con Jack (Milo Ventimiglia) che ha fatto lacrimare pure lui. E come sottolinea TheWrap, questo ci rende tutti un po’ preoccupati perché nelle anticipazioni dell’episodio, dal titolo “The Ride,” vediamo qualcuno che sembra essere Jack a comprare e bere una piccola bottiglia di whisky ad un pitstop ad una stazione di servizio mentre lui e Rebecca stanno portano il Grande Trio appena nato a casa dall’ospedale.

“È una storia talmente toccante. Stavo guardando Milo [Ventimiglia, che interpreta Jack] fare una scena con uno degli altri attori e la telecamera era su Milo e ho iniziato a lacrimare. I miei occhi hanno cominciato ad inumidirsi perché mi sentivo così fortunato e così riconoscente di poter dirigere un attore come quello, che qualcuno mi ha dato il permesso di farlo era così bello e mi ha toccato così profondamente. L’intera esperienza è stata profonda per me. E penso che dopo aver visto il primo atto completamente assemblato… Ero seduto sul divano con mia moglie accanto a me e quando l’atto è finito, ho iniziato a piangere.”

Jon Huertas

Ovviamente, nel corso dell’episodio vedremo anche Kevin (Justin Hartley) e Madison (Caitlin Thompson), Kate (Chrissy Metz) e Toby (Chris Sullivan), e Randall (Sterling K. Brown) e Beth (Susan Kelechi Watson), saltando da un’epoca all’altra nella loro storia.

Huertas sottolinea come l’episodio riguardi l’iniziare nuove famiglie, e come vedremo il punto di partenza di nuove famiglie, o nuove versioni di una stessa attraverso le varie unità che This Is Us ha creato.

Foto della NBC

“Può essere una cosa molto stressante, portare a casa nuovi bambini. Ognuno dei nostri personaggi si occupa di questo in modo diverso. E vedremo le diverse dinamiche tra ciascuna delle famiglie all’interno dello stesso clan Pearson, le micro famiglie, da Beth e Randall a Toby e Kate a Jack e Rebecca. Ed è fantastico che ci siano un paio di storie parallele con un paio dei nostri personaggi. Kevin e Madison stanno portando a casa dei gemelli, nessuno dei due è stato un genitore, è stata una gravidanza inaspettata. Quindi, penso che questo è quello con cui avremo a che fare. Come fanno questi personaggi a gestire le nuove situazioni? E come si comportano con loro in modo diverso e anche molto simile, perché sono tutti parte di un clan generale Pearson.”

Jon Huertas

Non è stato esattamente l’episodio più semplice per un regista alle prime armi come Huertas.

“L’episodio è stato molto impegnativo, ma penso che questo migliorerà le cose per me nel lungo periodo, perché una volta che il COVID se ne sarà andato e torneremo ad avere set e operazioni normali, sarà molto più facile. Ma mi piace avere a che fare con le sfide,” ha detto Jon Huertas. “Avevamo Mandy, incinta di 37 settimane. Avevamo ben otto bambini. Tipo che quelli più piccoli. Non bambini di 1 o 2 anni, ma da 1 a 3 mesi. E’ stato pazzesco. Poi molte scene in macchina, girando all’interno e intorno a macchine. Quindi è stato davvero impegnativo, ma l’episodio è venuto molto bene.”

Non perdetevi la nuova stagione di This is us con i suoi drammi, emozioni ed intrecci!

Chiara

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows e mettere mi piace per rimanere sempre aggiornati!

Categories:
Chiara Lombatti
Quando l'odio per il genere umano di Cristina Yang e la deduzione di Sherlock incontrano le ansie di Randall Pearson e il multilinguismo di Jamie Fraser (ma con i ricci di Claire Fraser e la voce di Kate Pearson).
Traduttrice e articolista con l'amore per il cinema, le serie TV ed i bei libri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *