INTERVISTA ESCLUSIVA: Jessy Schram parla della sua esperienza nella serie tv Once upon a Time – VIDEO

0
447

Brillante ma coi piedi per terra, Jessy Schram è appena tornata nel cast di Chicago Med dopo un breve pausa che ha permesso al suo personaggio di riprendersi da una dipendenza da eroina – e ora arriva il bello. Noi di Survived The Shows abbiamo avuto il grande piacere di discutere con l’attrice Jessy Schram sulla sua esperienza nella serie tv Once upon a Time e sulla sua carriera!

Un altro ruolo importante per te, che è anche uno dei nostri preferiti, è stato quello di Ashley Boyd / Cenerentola nella serie televisiva “C’era una volta” e nel suo spin off “C’era una volta nel Paese delle Meraviglie”. Cosa ci puoi dire di quell’esperienza e del lavoro con il cast e la troupe?

JESSY SCHRAM: È stato fantastico. È stato davvero il meglio del meglio. Tutti erano lì per dare il massimo e per creare davvero, non solo un lavoro. A volte capita di andare sul set e di cadere nel “sai, siamo qui solo per fare il nostro lavoro e riscuotere il nostro stipendio”. E in questa serie non è stato affatto così. Ognuno di noi ha attinto da elementi diversi e credo che, dato l’aspetto fiabesco, abbiamo tutti raggiunto livelli più alti, più ampi, più profondi.

Tutti i diversi modi in cui si può recitare e interpretare in un modo diverso e trasformare l’opera in realtà. E ho pensato che fosse davvero bello. E voglio dire che tutto il cast è stato così incredibile e così adorabile e li ho rispettati così tanto che sono stati davvero fantastici, sia sul set che fuori. […] Alcuni di noi si tengono in contatto, anche solo attraverso i social media, lanciandosi occhiatacce di tanto in tanto. Scherziamo tutti sempre tutti insieme.

Jessy Schram as Cinderella on Once Upon A Time – Credit: NBC

Hai anche partecipato a molte convention di Once upon a Time in tutto il mondo. Ho partecipato anch’io ad alcune convention e posso dire che è davvero un momento magico per un fan. Dal tuo punto di vista, come si può descrivere la sua esperienza in questo tipo di eventi?

JS: È incredibile. Voglio dire, è sempre un po’ spaventoso perché pensi “Oh no. È un tale onore poter essere in quei panni, in quella posizione sul palco, e le domande e risposte sono davvero divertenti, perché le domande che vengono dal pubblico sono sempre molto più divertenti di quelle che vengono poste dai conduttori, perché sono quelle di veri fan che vogliono conoscere aspetti personali di ciò che è successo.

Ma credo che incontrare tutti e il fatto che Once Upon a Time abbia influenzato le persone in molti modi diversi. Per molte ragioni diverse. Penso che sia semplicemente… Mi intimidisco sempre un po’ perché ci si dimentica su quante persone ha avuto un impatto e il fatto che le persone si presentino per incontrarti come Cenerentola o come persona che ha interpretato questo personaggio, è estremamente lusinghiero, e capisco, sai, che è un vero onore trovarsi in quella posizione perché è davvero… È divertente.

È divertente quando le persone portano oggetti personali da autografare o che hanno realizzato. Una volta ho ricevuto un cestino per il pranzo pieno di tutti i miei personaggi, quindi è come dire: che creatività? Quella viene dai fan. Come sempre, la mia parte preferita.

Jessy Schram, Keegan Connor Tracy, David Anders attending a Once Upon A Time convention

Sai già se parteciperai ad altre convention quest’anno?

JS: Lo spero. A dire il vero, mi sono persa molte convention. Sono andata in Spagna, che è stata, oh mio Dio, così incredibile; abbiamo fatto una convention a Madrid con David Anders e Keegan. Mi piacerebbe andare a quella di Parigi. Sai, ho lavorato molto e non ho sempre avuto la possibilità di andarci, ma voglio farlo. Voglio capire come posso fare, come posso viaggiare per il mondo per rivedere i fan.

Continuate a seguirci per conoscere meglio Jessy Schram!

Desirée

Don’t forget to visit our Facebook page Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows to stay up to date!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here