INTERVISTA ESCLUSIVA – Luca Maria Vannuccini racconta l’energia di Un’Estate Fa! – VIDEO

0
749

Mistero, divertimento e tanta nostalgia nella nuova serie Sky Original UN’ESTATE FA, thriller transgenerazionale diretto da Davide Marengo e Marta Savina su un mistero che si dipana fra gli Anni ’90 e il presente, in uscita su Sky e NOW il 6 ottobre. Noi di Survived The Shows abbiamo avuto il grande piacere di parlare con il giovane attore Luca Maria Vannuccini ricordando le origini della sua passione per la recitazione, il primo ruolo da protagonista nel film Amazon Anni da cane e ora il ruolo del giovane Adriano nella serie Sky Un’estate fa. Date un’occhiata all’intervista completa nel video qua sotto!

Partendo proprio dal principio, come è entrata nella tua vita la passione per la recitazione?

LUCA MARIA VANNUCCINI: Da che mi ricordo, non la intendevo come recitazione, però mi è sempre piaciuto mascherarmi. Quando guardavo la televisione da bambino – spesso e volentieri guardavo cartoni e film di fantascienza – mi chiedevo come fosse possibile che una persona potesse fare quelle cose, stare in quella realtà, e poi io bambino mi mascheravo e imitavo. Ero super affascinato dalla televisione e dal cinema, tant’è che dicevo ai miei genitori, ‘Scusa, ma perché tutti non vogliono stare là perché tutti non vogliono fare quello?’. Poi dato che ero comunque un ragazzo molto, molto timido, dislessico, per trovare una soluzione i miei genitori mi hanno indirizzato in un corso di recitazione e da lì ho iniziato a leggere delle scene. Col tempo ho iniziato a fare i primi provini, ma totalmente senza sapere quello che stavo facendo. Ho finito il liceo, sono entrato alla scuola Volonté e da lì diciamo che si è concretizzato un po’ tutto perché ho iniziato a capire come si fa questo lavoro e come lo voglio fare io. Sono arrivati i primi progetti e da lì è iniziata un po’ la scalata.

Foto di: Luca Stendardi 
Total look: Sandro Paris 
Location: Hotel Valadier 

Uno dei primi ruoli principali che hai avuto è quello di Giulio nel film di Amazon Anni da Cane nel 2021. Cosa ti ha colpito di più di questo progetto e del personaggio?

LUCA MARIA VANNUCCINI: A me di questo progetto è piaciuto il fatto che sia creato un bel gruppo tra Isabella, Aurora e me. È stato proprio una bella connessione. Poi era la prima volta che avevo un ruolo sostanzioso, con una parabola e un arco narrativo che aveva una sua responsabilità e per me questa è stata la cosa più importante. Ho capito che era un qualcosa di importante, ma non avevo ancora capito al 100% che cosa volesse dire la responsabilità di quello che dovevo fare.

Dal 6 ottobre ti vedremo nei panni del giovane Adriano nella serie Sky Un’estate fa. Cosa ti ha colpito di più del progetto?

LUCA MARIA VANNUCCINI: Di questa serie la cosa che mi ha colpito è stata l’energia che ci stava dentro le persone. Mi ha fatto fare una metamorfosi, quel gruppo. Gli anni 90 aveva un’energia che era potente, ipnotica.

Cosa possiamo aspettarci da Un’estate fa?

LUCA MARIA VANNUCCINI: C’è da aspettarsi sicuramente molto divertimento. C’è molta ironia, però c’è anche il crime. C’è un po’ di mistero.

Cosa ti ha colpito di più del personaggio di Adriano? Cosa possiamo aspettarci dalla sua storia in particolare?

LUCA MARIA VANNUCCINI: Adriano mi ha colpito molto per come lui si approccia in generale. In particolar modo quest’anno è stato molto importante, tant’è che non la vive come al solito. C’è qualcosa che lo porta a viverla un po’ diversamente, più sui 100 km/h anziché sugli 80. E c’è questo rapporto di amicizia fortissimo, questa amicizia tra lui, Carlo e Elio, in particolar modo con con Elio, tant’è che poi Adriano si chiede come mai lui non fa più le cose come le facevano prima. Poi sicuramente Adriano avrà un bell’arco, che comunque potrebbe potrebbe stupire. C’è più tridimensionale di quello che si possa pensare a livello di narrazione.

Se potessi scegliere un altro personaggio di Un’estate fa da interpretare, quale sarebbe e perchè?

LUCA MARIA VANNUCCINI: E’ ovvio, potenzialmente un Elio ha più arco narrativo e più sfaccettature, se vuoi, Comunque ti posso dire la verità? Probabilmente io sarei rimasto su Adriano. Mi piace proprio questo ruolo.

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo dei film e serie tv!!!

Chiara

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here