INTERVISTA ESCLUSIVA – Miguel Gobbo Diaz racconta il suo monologo teatrale “L’inizio di un sogno”! – VIDEO

0
288

In scena all’Auditorium di Creazzo (VI) dal 10 al 12 marzo, Miguel Gobbo Diaz porta a teatro un monologo profondo e personale che racconta le sue origini, dal titolo “L’inizio di un sogno”. Noi di Survived The Shows abbiamo avuto il grande piacere di parlare con Miguel Gobbo Diaz dello spettacolo e cosa ha significato per lui. Trovate l’intervista completa nel video qui di seguito!

Raccontaci un po’ dello spettacolo, il monologo da te scritto e interpretato “L’inizio di un sogno” che porterai in scena dal 10 al 12 marzo all’Auditorium di Creazzo!

MIGUEL GOBBO DIAZ: Questo spettacolo si chiama “l’inizio di un sogno”, perché racconta proprio dove il mio sogno è iniziato, ovvero tra i banchi di scuola e racconto un po’ i vari step. Quelle che sono state le esperienze che mi hanno portato a diventare un attore. Per me è come se avessi fatto un riepilogo di quello che ho fatto fin’ora. Un atto primo è un messaggio per i ragazzi, per i giovani, per magari gli adolescenti che si trovano un po’ smarriti, che hanno bisogno magari di avere un po’ di motivazione.

E raccontando questa mia esperienza, che parla di tantissime cose positive e di tantissime cose negative, e come tu affronti determinate cose, ti dà la spinta per comunque fare meglio. Questo è un po’ l’inizio del sogno che parte da piccolo e arriva fino a ai giorni nostri. Dove comunque sono arrivato e per questo che ci tengo molto. L’ho scritto in 3-4 mesi, ed era uno spettacolo che avevo in mente di fare già da due anni e adesso che avevo un po’ di tempo libero ho detto, ‘OK, mettiamolo in scena e vediamo che succede’. Questo era il mio intento.

miguel gobbo diaz l'inizio di un sogno

Che cosa significa il Veneto per te, e perché hai deciso di portare in scena lo spettacolo proprio a Creazzo?

Per me il Veneto è casa. Nel senso, ci sono cresciuto e ho tutti i miei amici e le mie passioni. Che sono le stesse di un veneto che cresce in Veneto. Le stesse abitudini del cibo, del vino, dell’aperitivo, del lavoro sodo e comunque di fare le cose bene. Ho una mentalità veneta, il che è quello che mi ha sempre anche dato la spinta in più. Insieme anche alle altre mie origini domenicane, quel calore, quell’energia positiva. Insieme anche al carattere forte del Veneto e comunque il lavoro sodo, si è unito perfettamente e ha creato i miei Tiktok. Ha creato un sacco di cose e per me il Veneto è questo, tutto. Naturalmente, in questo spettacolo, parlo proprio anche del Veneto, perché comunque sarà in un accento veneto. Quindi sarà interessante anche per quello, perché naturalmente racconto le mie origini.

Ho scelto di portare lo spettacolo in scena all’auditorium di Creazzo, il 10, 11, 12 Marzo – venerdì e sabato alle 21 e la domenica alle 18 – perchè a Creazzo è dove tutto è iniziato, in questo paese.

Se non fossi mai arrivato qui non avrei iniziato a fare quello che ho fatto e quindi è giusto portarlo qui e presentarlo qui, per poi portarlo in giro. Soprattutto mi piacerebbe anche un sacco portarlo nelle scuole. In alcune scuole ho presentato il mio progetto, ho invitato un’insegnante, i presidi, anche gli studenti a venire a vedere lo spettacolo e poi a capire che cosa si può fare. Io racconto una storia attraverso la mia esperienza, trasmessa attraverso la mia professione che è la recitazione.

L’intervista con Miguel Gobbo Diaz è stata condensata per ragioni di chiarezza e lunghezza. Date un’occhiata all’intervista completa nel video in testa all’articolo!

L’inizio del sogno, monologo teatrale di Miguel Gobbo Diaz, andrà in scena all’Auditorium di Creazzo (VI) dal 10 al 12 marzo.

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo dei film e serie tv!!!

Desirée

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here