martedì, Maggio 16, 2023
HomeCelebrityKaley Cuoco diventa mamma - E' nata Matilda Carmine Richie!

Kaley Cuoco diventa mamma – E’ nata Matilda Carmine Richie!

Uno dei ruoli più importanti di Kaley Cuoco ha ufficialmente preso il volo: la maternità!

Sabato, la star di Flight Attendant ha pubblicato su Instagram l’annuncio della nascita di sua figlia, Matilda Carmine Richie Pelphrey, avvenuta giovedì scorso. Nel suo post, la Cuoco ha pubblicato diverse foto, tra cui quella della neomamma che culla la piccola. Si vede anche il fidanzato Tom Pelphrey che tiene in braccio la bambina.

“💓 3-30-23 💓 Vi presento Matilda Carmine Richie Pelphrey, la nuova luce della nostra vita! Siamo felicissimi e grati per questo piccolo miracolo 💓”, ha scritto nella didascalia del suo post. “Grazie ai medici, alle infermiere, alla famiglia e agli amici che ci hanno aiutato immensamente negli ultimi giorni. Siamo benedetti oltre ogni immaginazione 💗 @tommypelphrey non pensavo di potermi innamorare ancora di più di te, ma l’ho fatto 💗”.

A ottobre l’attrice di Big Bang Theory ha rivelato di essere in dolce attesa. “La piccola Pelphrey arriverà nel 2023💕 oltremodo benedetta e al settimo cielo”, ha scritto nel suo annuncio sui social media. “… Io 💓 tu @tommypelphrey!!!”.

Kaley Cuoco condivide una nuova foto di Matilda, la sua bellissima bambina appena nata

Kaley Cuoco non può fare a meno di mostrare il suo nuovo bellissimo fagottino di gioia! Dopo aver dato il benvenuto alla sua prima figlia, Matilda, il 30 marzo, la star di Flight Attendant sta condividendo sui social media un dolce sguardo alla sua neonata dagli occhi luminosi.

In una nuova foto caricata sull’Instagram Story della Cuoco, la piccola Matilda è avvolta in una coperta rosa e guarda intensamente verso l’alto. L’attrice 37enne ha anche postato un video in cui la piccola singhiozza mentre incontra la sua amica e stilista Daniela Viviana Romero e piange tra le braccia della sua assistente Emma Madeline Ross.

Kaley Cuoco condivide le storie dei primi mesi di maternità, “eccitanti” e “folli

Adorare la vita da neomamma! Kaley Cuoco abbraccia la maternità, si gode la vita e segue la corrente quando si tratta di fare il genitore.

La Cuoco ha sfilato sul tappeto della 20esima edizione della raccolta fondi della John Ritter Foundation: An Evening From the Heart a Los Angeles giovedì scorso e si è raccontata a ET parlando della nascita della sua bambina, Matilda, a marzo.

“Oggi è di cinque settimane”, ha detto la Cuoco, raggiante. “Tutti sono felici, tutti stanno bene… Sta prosperando, è la migliore!”.

Se da un lato la Cuoco ha detto che lei e la Pelphrey si sono godute la possibilità di uscire e di passare un po’ di tempo insieme, dall’altro ha ammesso di essere “così ossessionata” dalla sua bambina, e di passare tutto il tempo con lei solo per stupore.

“È fantastica. Ha cinque settimane e oggi rideva, rideva a crepapelle e io pensavo: “Questa bambina è isterica!””. Cuoco ha condiviso, aggiungendo: “Sono diventata quella mamma che pubblica ogni cosa. Lei fa qualcosa e io penso: “Devo postarlo!””.

Prima del parto, Cuoco ha detto di non aver letto alcun libro sull’educazione dei genitori e ribadisce di non averne bisogno né di volerlo fare.

“Non ho ancora letto nulla”, ha detto ridendo. “Ci troviamo in una situazione molto naturale. Stiamo semplicemente seguendo il flusso. Lei ci dice davvero cosa vuole, è molto chiara, è una delle tre cose che vuole”.

“È forte. È davvero fantastica e ci piace. Ci piace stare a casa con lei”, ha aggiunto la Cuoco. “Sì, non abbiamo letto nulla e sta funzionando per noi”.

Quando le è stato chiesto quali sono le tre parole che sceglierebbe per descrivere l’essere una nuova mamma, la Cuoco ha risposto: “Speciale, eccitante e folle, ma nel modo migliore”.

Kaley Cuoco condivide le foto della prima festa della mamma con la figlia Matilda

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo dei film e serie tv!!!

Chiara

Fonte: ET Online

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

Chiara Lombatti
Chiara Lombatti
Quando l'odio per il genere umano di Cristina Yang e la deduzione di Sherlock incontrano le ansie di Randall Pearson e il multilinguismo di Jamie Fraser (ma con i ricci di Claire Fraser e la voce di Kate Pearson). Traduttrice e articolista con l'amore per il cinema, le serie TV ed i bei libri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest articles