domenica, Ottobre 2, 2022
HomeInterviste EsclusiveLa borsa di studio Supernova Legacy in onore di Sam Heughan continua...

La borsa di studio Supernova Legacy in onore di Sam Heughan continua ad aiutare giovani artisti ad inseguire i loro sogni!

Da quando lo abbiamo conosciuto, come volto del fascinoso highlander Jamie Fraser nel dramma sui viaggi nel tempo della STARZ Outlander, ma anche al di fuori come portavoce di grandi cause benefiche e ambasciatore della Scozia, Sam Heughan ha ispirato e conquistato i nostri cuori in tanti modi diversi. Quale miglior modo di ricambiare il gesto se non quello di regalare a qualcuno la possibilità di seguire i suoi passi grazie una borsa di studio nelle arti in suo onore? E’ proprio questa dupliche scopo che ha motivato le mitiche fondatrici della borsa di studio Supernova Legacy!

Noi di Survived The Shows abbiamo avuto il piacere di chiacchierare via Zoom con il team dietro alla borsa di studio Supernova Legacy: Lisa Shaw, Sandra Gutteriez, Bridget Dinehart, Susie Reynolds, Rebeca Gutierrez e Jojo Podszuck, le quali hanno condiviso con noi bellissime storie su ciò che sono riuscite a raggiungere dal lancio del progetto!

Segnate da storie personali diverse, ma con una grande motivazione comune, questo esplosivo gruppo di ragazze ha dato vita ad un’iniziativa che rappresenta al meglio la filosofia che il loro idolo Sam Heughan porta avanti: ricambiare il favore di tante emozioni regalate e regalare a loro volta a qualcuno l’opportunità di seguire i propri sogni.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 258788345_223838629823354_7874787928777786039_n.jpg
The Supernova Legacy Scholarship Founders with Sam Heughan(Left to Right): Nicole Johnson, Sandra Gutierrez. Sam Heughan, Bridget Dinehart, Susie Reynolds and Lisa Shaw

Tutto ha avuto inizio nell’estate 2020, quando Sandra e Nicole, due delle fondatrici del progetto, hanno avuto la stessa idea di scrivere contattare il Royal Consevatoire of Scotland (RCS), accademia di arti drammatiche presso cui il protagonista di Outlander ha studiato, per creare qualcosa per onorare l’eredità di Sam Heughan e allo stesso tempo aiutare i giovani artisti a perseguire il loro sogno nelle arti.

Da allora, sono successe un sacco di cose belle.

Hanno avuto una prima campagna di successo, che si è conclusa nell’aprile 2021 al primo Supernova Legacy Gala, e dopo hanno continuato a lavorare con RCS per sviluppare un MOA, un Memorandum of Agreement, che determina ciò che fanno con i soldi raccolti dai donatori. Grazie all’incredibile contributo dei fan di Outlander e Sam di tutto il mondo, ma non solo, sei studenti hanno ricevuto una borsa di studio Supernova Legacy che ha permesso loro di frequentare RCS senza preoccuparsi del fattore economico. La borsa di studio copre sia le tasse scolastiche che quelle non scolastiche come l’alloggio e altre spese che possono avere mentre frequentano la scuola di teatro.

Dopo una piccola pausa per ricaricarsi dopo tanto duro lavoro, il team ha iniziato a lavorare su una nuova campagna, dato che hanno accettato di lavorare con RCS per un periodo di tre anni. Hanno rischiato e lanciato una seconda campagna entro lo stesso anno, nel novembre 2021.

“È davvero ambizioso, ma volevamo anticipare la stagione delle vacanze. Ed eccoci qui! Abbiamo esteso la campagna oltre i tre mesi, quindi abbiamo lavorato ancora più a lungo. Ma abbiamo alcune cose davvero emozionanti in programma per il Gala, che si terrà il prossimo fine settimana. Quello sarà il culmine della campagna di quest’anno”.

Lisa Shaw

Le ragazze non potrebbero sentirsi più gratificate da un lavoro così duro. Ma riconoscono che non avrebbero potuto fare nulla di tutto questo senza il contributo di tutti gli incredibili donatori che hanno aderito alla campagna. Senza il loro aiuto queste studentesse non avrebbero ottenuto nulla di quello che hanno avuto con l’aiuto di questa borsa di studio.

“È notevole aver fatto tutto questo nel mezzo di una pandemia. Dove le cose sono davvero molto difficili per molte persone sia finanziariamente, sia in termini di vita, salute e lavoro. Quindi essere in grado di raccogliere, penso che tra l’anno scorso e quest’anno, al momento siamo oltre 43.000 dollari raccolti. Aver fatto questo in poco tempo e nel mezzo di una pandemia è un bel risultato per noi e ne siamo davvero orgogliosi!

Lisa Shaw
Quest’anno il gruppo si è esteso e ha dato il benvenuto a due nuove arrivate nel team Supernova: Rebeca e JoJo!

Parlando di cosa le ha attratte del progetto Supernova Legacy, sia Rebeca che JoJo hanno sottolineato quanto sia stato piacevole lavorare a fianco del team originale e contribuire a un’iniziativa così stimolante.

Rebeca ha seguito l’iniziativa fin dall’inizio, ed è sempre stata disposta a dar loro aiuto quando ne avevano bisogno. Quando le OG, come li chiama lei, l’hanno contattata per unirsi attivamente al team, non poteva essere più felice. Anche perché, avendo lei stessa una figlia che è una studentessa d’arte, capisce davvero quanto sia importante sostenere i giovani studenti che non possono permettersi le tasse scolastiche e tutto ciò che serve finanziariamente per essere uno studente di teatro.

Da parte sua, JoJo è quella che porta la prospettiva di una giovane ragazza il cui futuro è ancora così incerto alla squadra. Lei è un’artista, e nonostante non sia una studentessa di teatro, riesce davvero a capire cosa ci vuole affinché un giovane studente possa costruire il proprio futuro e come non tutti possono permettersi di studiare all’estero e tutte le spese necessarie. Così, unirsi alla squadra è stata la sua occasione per aiutare e diffondere la speranza alle persone come lei che stanno cercando di plasmare il loro futuro e perseguire i loro sogni.

Il 30 aprile, il team Supernova Legacy ospiterà il suo secondo Gala – un evento super divertente per celebrare la campagna di quest’anno. Cosa possono aspettarsi le persone che parteciperanno?

Come Susie ha anticipato durante la nostra chiacchierata, le persone che parteciperanno al Supernova Legacy Gala, che si terrà su Zoom il prossimo 30 aprile alle 5.30 EDT, possono aspettarsi molto divertimento.

L’evento avrà alcuni ospiti davvero speciali. Alcuni dei destinatari della Supernova Legacy Scholarship, ma anche Paul Donnely, Joanne Thomson e Euan Bennet di Outlander, che si dà il caso siano laureati di RCS. Ci saranno anche alcuni ospiti musicali, compresi alcuni studenti RCS. Claire di Prickly Thristle ospiterà un tour dal vivo attraverso il mulino. Secondo le ragazze, ha qualcosa di veramente speciale da far sapere a tutti.

Ci saranno bevande, poiché Sandra, una delle Supernova Girls preparerà un nuovo cocktail dal vivo chiamato Harley, che comprende sia il Sassenach Whiksy che la Tequila. Ma anche cibo, poiché il famoso chef Tony Sing, che è stato presentato nell’episodio 1 di Men In Kilts, si unirà all’evento attraverso un video preregistrato e condividerà alcune ricette molto speciali in onore del Gala.

Sembra davvero una notte unica! Non dimenticate di acquistare il vostro biglietto su https://www.supernovalegacy.com/product-page/virtual-galaticket!

Chiunque, da qualsiasi parte del mondo, può partecipare al progetto.

Basta andare sul sito www.supernovalegacy.com, e fare una donazione. E’ possibile donare direttamente attraverso la pagina Just Giving oppure acquistando i gadget, il cui profitto andrà interamente devoluto per la borsa di studio.

Per saperne di più sul progetto e tenervi aggiornato sulle prossime novità della Supernova Legacy Scholarship, seguite il team su Instagram @supernovalegacyscholarship, Facebook Supernova Legacy Scholarship e Twitter @supernovalegac1!

Continuate a seguirci per altre novità su Outlander e il suo cast!

Chiara

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows e mettere mi piace per rimanere sempre aggiornati!

Chiara Lombatti
Chiara Lombatti
Quando l'odio per il genere umano di Cristina Yang e la deduzione di Sherlock incontrano le ansie di Randall Pearson e il multilinguismo di Jamie Fraser (ma con i ricci di Claire Fraser e la voce di Kate Pearson). Traduttrice e articolista con l'amore per il cinema, le serie TV ed i bei libri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest articles