Primo Sguardo a #Christmas su Tv8 – INTERVISTA ESCLUSIVA ALLA REGISTA

0
93

Oggi va in onda su Tv8 il film #Christmas del 2022 diretto da Heather Hawthorn Doyle, conosciuto semplicemente come Christmas, o con il titolo originale #XMas. Il significato dell’hashtag nel titolo è dovuto a questa storia strettamente legata con il mondo degli influencer. Una donna che ha partecipato a un contest deve decidere se continuare a far finta di avere una famiglia ‘perfetta’ o se rivelare la verità. Questa è in breve la storia con protagonista Clara Bowen nei panni di Jen.

#Christmas trama completa

Jen Taylor è la forza creativa della sua azienda di Oregon. Insieme a sua sorella Ali ha accettato un lavoro aziendale sicuro per aspirare al posto di direttore aziendale. Il negozio va benissimo, soprattutto nel periodo natalizio, ma è necessaria un’espansione online, altrimenti si rischia il fallimento. Jen è incaricata in questo ruolo e diventerà presto il volto dell’impresa. Ali progetta una campagna natalizia degli influencer dell’arredamento e incontrano così la coppia Charlie e Zoe di Hygge At Home. In questo concorso a premi, Jen dovrà inviare un video dove parla di design natalizi. Chi vince avrà un lavoro assicurato come designer a Hygge per un anno. Ali riesce a convincere Jen a inviare quel video usando il personaggio dell’estroversa “Jen T”. Riuscirà a bucare lo schermo, fingendo una falsa famiglia?

Come finisce #Christmas film Tv8

Jen ricrea il suo personaggio Jen T con la complicità dell’amico fotografo Max Faison, che vestirà i panni del marito e del bambino Reed nei panni di Leo Ansel. Questo stratagemma funziona e le vendite online del negozio schizzano alle stelle. Jen diventa sempre di più una candidata vincitrice del concorso Hygge, ma c’è il rischio che il suo personaggio venga smascherato come una frode con il loro marchio. Non sa se proseguire con la bugia della sua finta famiglia perfetta o se rivelare la verità.

La storia del finto matrimonio porterà alla luce la verità e le difficoltà di Jen con la sua famiglia vera. Tutto il male non vien per nuocere. Jen e Max, fingendo di essere marito e moglie, si innamoreranno per davvero.

#Christmas film cast completo

  • Clare Bowen (Jen Taylor)
  • Brant Daugherty (Max)
  • Anna Van Hooft (Ali)
  • Karen Kruper (Lix)
  • Sebastian Stewart (Charlie)
  • Lilian Doucet-Roche (Zoe)
  • Greg Kean (Pete)
  • Matt Clarke (Brad)

Intervista Esclusiva alla regista Heather Hawthorn Doyle

Qual è l’elemento principale nei personaggi di Jen e Max e nel film in generale che ti affascina di più e che ti ha spinto a unirti a #Xmas?

Mi ha colpito molto il messaggio generale che Jen trasmette, soprattutto attraverso il prisma dei social media, che anche se le cose possono sembrare perfette, di sicuro non lo sono nel percorso per raggiungere quel punto. Già dall’inizio mostriamo una ghirlanda legata in modo imperfetto che poi diventa bellissima; durante tutto il film, Jen è chiara nel dire che la vita non è perfetta, ma può essere davvero buona. Mi è piaciuta anche l’idea che Jen avesse molte relazioni da gestire in questo film, con il suo migliore amico (Max) e sua sorella, e poi una relazione complicata con sua madre. E il fatto che fosse una commedia ci ha permesso di divertirci!

Come sappiamo finora, i film e le serie di Hallmark presentano sempre personaggi ben definiti e facilmente identificabili. In che modo tu e i personaggi di questo film siete simili e diversi come esseri umani?

Ottima domanda. Mio marito è stato il mio migliore amico per un anno prima che iniziassimo a frequentarci, ed è ancora il mio migliore amico adesso e per sempre, quindi capisco cosa hanno Jen e Max. Inoltre, capisco che le relazioni familiari possono essere difficili. Cerchiamo qualcosa di più dai membri della nostra famiglia e a volte non possono raggiungerlo, ma stanno cercando. Penso anche di essere una combinazione di Jen e sua sorella, onestamente, ed è stato divertente esplorare questa parte!

Qual è stata la sfida più grande che hai dovuto affrontare nella regia di questo film?

Onestamente, questo è stato uno dei film più divertenti che abbia mai avuto l’opportunità di dirigere! Il cast era molto aperto a provare cose nuove, così come lo ero io, e lo script era estremamente divertente! Ci siamo divertiti un sacco ogni giorno. Probabilmente la sfida più grande è stata lavorare con il bambino; è fantastico, ma il primo giorno non eravamo in sintonia con il suo programma dei sonnellini ed era un po’ irritabile (perché era stanco!). Ma dopo il primo giorno ci siamo assicurati che i suoi sonnellini fossero una priorità, ed è stato davvero un bambino eccezionale!

Per tutti i fan che non vedono l’ora di vedere il film, come descriveresti #Xmas?

Xmas è una commedia divertente che fa satira sui social media e sulla famiglia, mentre ci ricorda l’importanza delle relazioni.

Cosa puoi anticipare sul percorso di Jen e Max nel corso del film?

Guardare Jen diventare sempre più consapevole di chi può essere Max è affascinante. Clare Bowen (una straordinaria attrice che potresti ricordare dalla serie TV “Nashville”) che interpreta Jen ha un viso molto espressivo. Si può vedere la sua realizzazione improvvisa di ciò che potrebbe essere, anche mentre continua a dire a Max perché non possono essere più di amici. Max è interpretato in modo brillante da Brant Daugherty, che porta forza e sincerità al suo ruolo in modo rinfrescante.

Parlando dell’ambiente sul set, come descriveresti la tua esperienza durante le riprese di #Xmas e hai qualche aneddoto divertente da condividere?

Divertimento a non finire! Onestamente, tutto il cast, ciascuno di loro, è venuto per giocare e divertirsi, e speriamo che questo risuoni con gli spettatori. È stato divertente vedere Clare (Jen) e Anna Van Hooft (che interpreta la sorella di Jen, Ali) trascorrere del tempo insieme e diventare davvero come sorelle. Penso che gli spettatori ameranno il loro rapporto. C’è anche una scena nel film in cui Max mette un ornamento molto speciale sulla cima dell’albero; nello script sarebbe dovuto essere Jen a mettere l’ornamento. Ma l’albero è molto alto e Jen è bassa. Quindi, anche con una scala a pioli (e non potevamo usare niente di più alto), non riusciva a raggiungere la cima. Abbiamo fatto mettere l’ornamento da Max, e penso che abbia reso la scena ancora più dolce.

Se potessi scegliere un personaggio da #Xmas che avresti voluto interpretare, quale sarebbe e perché?

È davvero difficile perché amo molti di questi personaggi. Ma direi la mamma di Jen, Liz (interpretata in modo magistrale da Karen Kruper), perché ha avuto l’opportunità di essere sopra le righe (il suo personaggio era nel teatro, dice drammaticamente in un momento. Mentre Jen le ricorda che era una volta, alle superiori!) ma nel suo cuore è una mamma che ha commesso errori ed è finalmente in una fase della sua vita in cui lo riconosce e sta cercando di migliorare. Ed è davvero meraviglioso vedere questo processo.

Hai portato via qualcosa dal set, un oggetto o un pezzo di costume, per ricordare la tua esperienza?

Mi sarebbe piaciuto portare via alcuni dei vestiti! Martin Spencer, il nostro costume designer, ha dato a tutte le donne dei look fantastici, dai maglioni bellissimi alle mantelle e altro! Ma mi piace portare con me un piccolo ricordo da ogni film che faccio, e in questo caso c’era una piccola lama che era un elemento del set nella casa principale prima che Jen (che è una designer di interni) la ridisegnasse. Ho chiesto a Victor Razi, che con la sua squadra ha fatto un lavoro meraviglioso rendendo ogni set bellissimo, se potevo prenderlo e ha detto di sì! Sono anche tornata nel negozio di Jen, nel film si chiama “Jen.uine Décor”, ma è un negozio reale, dopo aver finito le riprese e ho comprato alcuni pezzi bellissimi da regalare a parte del cast e della troupe.

Tornando alle origini della tua carriera, come è nata la passione per la regia nella tua vita?

Ho amato raccontare storie per tutta la mia vita. Fin dalle elementari mettevo in scena spettacoli con i miei amici e andavamo di classe in classe facendo sketch da 5 minuti per far ridere la gente. Pensavo di diventare un’attrice, ma al liceo ho avuto l’opportunità di dirigere e non ho mai più guardato indietro. È come allenare la migliore squadra sportiva mai vista, il tuo compito è aiutare il cast e la troupe a fare il loro miglior lavoro.

E per trovare modi attraverso la narrazione, che sia con un oggetto specifico o una location, o nella modifica delle scene per enfatizzare la storia o esaltare la commedia. Adoro davvero tanto tutto questo. In “Xmas” c’è una scena (la stanno usando per una promozione online in questo momento) in cui Jen e sua sorella stanno parlando in cucina. Poi Jen inizia a camminare via e da dietro l’angolo arriva Max portando il bambino, ed è proprio un momento divertente. Creare quel tipo di momenti mi riempie di gioia.

Tra tutti i film a cui hai avuto l’opportunità di partecipare nel corso della tua carriera, c’è uno in particolare a cui sei particolarmente affezionata?

L’esperienza di girare “Xmas” deve sicuramente essere tra i primi posti, e ho fatto un mystery l’anno scorso, “The Secrets of Bella Vista,” per Hallmark Movies & Mysteries, di cui sono davvero orgogliosa. Inoltre, ho girato un film sull’osservazione delle balene chiamato “A Splash of Love” prima di quello, e girare in mare è stata un’esperienza davvero memorabile. Sono davvero fortunata ad aver lavorato su alcuni ottimi film con team fantastici!

Se dovessi dare dei consigli a persone che vogliono intraprendere una carriera nella regia, quali consigli daresti loro?

Non permettere a nessuno di dirti di no. Sei l’unico che può fermarti dal raggiungere ciò che desideri. Se sei appassionato del tuo mestiere e desideri sempre imparare (ho imparato alcune cose fondamentali dirigendo “Xmas”!) allora sarai in grado di intraprendere una carriera nella regia. E i registi dirigono, quindi se nessuno ti assume ancora per dirigere, crea i tuoi progetti o realizza qualcosa con i tuoi amici. E ricorda che le persone ricordano come sono state trattate, quindi assicurati che i tuoi set siano collaborativi e divertenti e farai un ottimo lavoro. Ricorda però che siamo in un settore molto soggettivo. Non a tutti piacerà ciò che fai. Ma se lo fai con onestà e integrità e con il desiderio di creare uno spettacolo eccezionale, speriamo che risuonerà.

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo dei film e serie tv!!!

Desirèe

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here