Tutte le ambientazioni de Il Commissario Ricciardi 2!

0
277

Nei nuovi episodi de Il Commissario Ricciardi 2, diretti dal nuovo regista Gianpaolo Tescari, che ha sostituito Alessandro D’Alatri, ritroviamo Luigi Alfredo Ricciardi nelle caratteristiche vie di Napoli, ma non solo. Scopriamo di più!

Tutte le ambientazioni de Il Commissario Ricciardi 2!
Tutte le ambientazioni de Il Commissario Ricciardi 2!

Non può mancare il “Caffè Gambrinus” location simbolo dei libri di De Giovanni e della serie tv. Tra gli altri luoghi si può notare il Teatro San Carlo, a pochi passi da Piazza Plebiscito e dal Gambrinus, dove è stato girato all’interno il primo episodio della prima stagione. Sempre in ambito teatrale, il set si sposta al Teatro Sannazzaro. Alla visione dei telespettatori vengono coinvolte anche molte chiese del centro e palazzi storici. Tra questi il Museo e Real Bosco di Capodimonte e la Villa Pignatelli, lungo la Riviera di Chiaia.

Entriamo nel privato dei personaggi. La casa del Brigadiere Maione, interpretato da Antonio Milo, si trova in vico della Tofa. La casa del Commissario Ricciardi si trova in Via Santa Teresa degli Scalzi civico 107 al quartiere Stella.

Poco fuori da Napoli, a Bagnoli, hanno ricostruito via Toledo. Le altre location della Campania sono Capua e Castelvorturno, in provincia di Caserta, e Nocera Inferiore in provincia di Salerno. Per riadattare al meglio il centro storico della Napoli degli anni ’30 la produzione ha scelto dalla prima stagione Taranto, in particolare i vicoli notturni della città vecchia. La zona più utilizzata dal set è quella di via Duomo e via Nuova.

Siete emozionati per Il Commissario Ricciardi 2? Continuate a seguirci per altre news sulle fiction Rai!

Chiara

Fonte: Spettacolo Italiano

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here