10 serie da non perdere se avete visto One Tree Hill!

0
1421

One Tree Hill è una delle serie adolescenziali più amate di sempre. La serie della CW ruota attorno ai fratelli Scott e ai loro amici, con i quali il pubblico cresce perché all’inizio della serie i personaggi frequentavano il liceo, ma man mano che la serie procede li vediamo diplomarsi, terminare gli studi, trovare lavoro, sposarsi e infine diventare genitori.

Quindi, se vi manca la serie, ecco altre serie simili da guardare per riempire il vostro tempo libero.

One Tree Hill arriva in streaming su Prime Video a Settembre!

The O.C.

L’emarginato Ryan, l’arguto Seth, le ragazze della porta accanto Summer e Marissa e altri ancora: tutti i personaggi che amate (o che a volte amate odiare) sono qui in episodi ricchi di risate e di drammi, di band indie e di Chrismukkah, e caratterizzati da una visione reale degli adolescenti e dei genitori, di ciò che è in e di ciò che conta, di come si cresce e si va avanti. Non c’è niente di meglio di una giornata in spiaggia. Cogliete ogni onda!

High School Team

Una piccola città del Texas ha grandi aspettative per la sua squadra di football di prima fascia. Questa toccante serie, tratta dal film di successo “Friday Night Lights”, è incentrata sulla piccola città rurale di Dillon, in Texas, dove gli ambiti anelli del campionato statale di football sono tenuti in altissima considerazione.

Freaks and Geeks

L’esperienza universale dell’adolescenza vissuta dai normali freak e geek di un liceo del Michigan, intorno al 1980, è il soggetto di questa malinconica commedia-dramma prodotta dal vincitore di un Emmy Judd Apatow e dal creatore della serie Paul Feig.

Beverly Hill 90210

La serie è incentrata sull’assimilazione di una famiglia del Midwest solida e orientata ai valori in uno stile di vita accelerato come quello di Beverly Hills. Lo show esplora le realtà e i miti delle classi sociali di Beverly Hills e allo stesso tempo mette a nudo le tensioni che questo stile di vita può esercitare sulle relazioni familiari.

Glee

GLEE segue un insegnante di liceo ottimista, Will Schuester (Matthew Morrison), mentre cerca di rifornire la propria passione reinventando il glee club del liceo e sfidando un gruppo di emarginati a realizzare il loro potenziale da star.

Non è un compito facile quando il club, che è perfetto, comprende Mercedes (Amber Riley), un’energica diva in formazione; Artie (Kevin McHale), un chitarrista imbranato; Kurt (Chris Colfer), un soprano drammatico; Tina (Jenna Ushkowitz), una punk rocker; e l’autoproclamata “star” Rachel (Lea Michele), un petardo perfezionista. Il crudele sistema di caste del liceo McKinley impedisce al Glee Club di prosperare, così Will recluta Finn (Cory Monteith), il quarterback con l’aspetto di una star del cinema, per unirsi al gruppo, anche se vuole proteggere la sua reputazione con la sua ragazza santarellina, Quinn (Dianna Agron), e il suo arrogante compagno di squadra, Puck (Mark Salling).

Con le critiche più aspre da parte di tutti, compresa Terri (Jessalyn Gilsig), la dura moglie di Will, e Sue Sylvester (Jane Lynch), l’egocentrica allenatrice delle cheerleader del McKinley, Will è determinato a dimostrare che tutti si sbagliano e a portare il Glee Club alla competizione più importante di tutte: Le Nazionali.

Veronica Mars

A Neptune vengono uccisi i turisti delle vacanze di primavera, decimando così l’industria turistica della città balneare. Dopo che la Mars Investigations viene assunta dalla famiglia di una delle vittime per trovare l’assassino del figlio, Veronica viene trascinata in un epico mistero di otto episodi che contrappone le élite ricche dell’enclave, che preferirebbero porre fine ai baccanali che durano un mese, a una classe operaia che fa affidamento sull’afflusso di denaro che deriva dall’essere la risposta della West Coast a Daytona Beach.

Dawson’s Creek

Dramma provocatorio sul passaggio di età di un gruppo di migliori amici adolescenti in una piccola città costiera del New England. Dawson Leery sembra avere una vita perfetta. Aspirante regista, scopre presto che crescere non è così semplice e lineare come i film di Steven Spielberg che tanto idolatra. L’arrivo di Jennifer, l’attraente nuova ragazza della città, mette una barriera tra Dawson e la sua migliore amica di lunga data, Josephine (“Joey”), una ragazza del posto che vive dall’altra parte dell’oceano con la sorella incinta e il fidanzato nero della sorella. Deve anche affrontare l’ossessione del buon amico Pacey per l’attraente nuova insegnante della scuola. Le cose non saranno così tranquille in questa piccola città.

Una Mamma per Amica

Lorelai (Lauren Graham, Evan Almighty), 32 anni, ha sempre fatto le cose a modo suo. Cresciuta in un mondo di soldi e cotillons, era più selvaggia delle altre ragazze. Incinta all’età di 16 anni, ha scelto la sua strada e, con vero stile, è uscita dalla porta con una postura impeccabile. Con fuoco e determinazione, Lorelai si è fatta strada da cameriera a direttrice dello storico Independence Inn, senza perdere di vista il suo sogno di aprire una locanda tutta sua con la migliore amica Sookie (Melissa McCarthy, Samantha Chi?), il genio culinario irrimediabilmente maldestro dell’hotel.

Rory, la figlia sedicenne di Lorelai, studentessa modello, cerca di mettersi alla prova nell’esclusiva Chilton Preparatory School, un mondo nuovo e scoraggiante di ragazze con atteggiamenti e ragazzi con auto scintillanti. Ma quando Rory incontra Dean, l’attrazione la colpisce come una tonnellata di mattoni e la mamma single Lorelai inizia a notare in Rory i suoi stessi sogni e la sua gioventù ribelle.

Parenthood

Con un cast all-star, tra cui Lauren Graham (Gilmore Girls), Peter Krause (Six Feet Under), Dax Shepard (Baby Mama) e Craig T. Nelson (Coach), Parenthood segue quattro fratelli cresciuti del tutt’altro che perfetto clan Braverman mentre cercano di bilanciare figli e carriera, sogni e impegni, e romanticismo o la sua totale mancanza. Unitevi ad alcuni dei migliori attori della televisione per un viaggio genuinamente divertente e commovente attraverso il ruolo più impegnativo e gratificante della vita: essere genitori.

Gossip Girl

Basata sulla serie di romanzi best-seller per giovani adulti di Cecily von Ziegesar e prodotta esecutivamente da Josh Schwartz (“Chuck”, “The O.C.”) e Stephanie Savage (“The O.C.”), “Gossip Girl” è un dramma di un’ora basato sulle vite di adolescenti privilegiati della scuola preparatoria di Manhattan. Gli studenti apprendono per la prima volta che Serena van der Woodsen, un tempo la più famosa festaiola dell’Upper East Side, è tornata in città nel modo in cui apprendono tutte le notizie importanti della loro vita: dal blog dell’onnisciente ma ultra-segreta Gossip Girl.

Continuate a seguirci per altre novità su film e serie tv!

Chiara

Fonte: Cinema Blend

Non dimenticate di mettere mi piace alla nostra pagina Facebook, Instagram e Twitter, Survived The Shows / @survivedtheshows / @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here