venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeNetflixMercoledì rinnovata per la stagione 2 da Netflix!

Mercoledì rinnovata per la stagione 2 da Netflix!

La serie Netflix Mercoledì sta per tornare per altri misteri di natura soprannaturale: dopo giorni di lotte, la piattaforma streaming ha rinnovato lo show per una stagione 2.

Il co-creatore della serie, Miles Millar, aveva già parlato della possibilità di esplorare ulteriormente le dinamiche della Famiglia Addams in attesa del rinnovo. “Ci sembrava di aver appena sfiorato la superficie con quei personaggi e gli attori sono così straordinari in quei ruoli”, ha dichiarato a TVLine. “Anche il rapporto tra Mercoledì e Morticia è essenziale per lo show. E l’idea che Mercoledì stia cercando di forgiare il proprio percorso al di fuori della famiglia è importante”.

Ma la serie si chiama Mercoledì, quindi “vogliono davvero concentrare lo show su Mercoledì”. Tuttavia, “se dovessimo ottenere una seconda stagione, vorrebbero sicuramente presentare la famiglia come abbiamo fatto in questa stagione in un paio di episodi”.

Jenna Ortega reagisce alla notizia

Jenna Ortega ha celebrato il rinnovo del suo show di successo Mercoledì domenica (8 gennaio), presentandosi a un party pre-Golden Globes con un abito simile all’uniforme da studentessa della Nevermore Academy del suo personaggio.

Insieme a lei c’era anche la co-star, Emma Myers, che nella serie di successo interpreta la sua coinquilina licantropa Enid.

Jenna Ortega rivela le sue maggiori speranze per la seconda stagione di Wednesday ai Golden Globe 2023

La star di Mercoledì, la serie Netflix, ha detto che sta già pensando alla seconda stagione della popolarissima commedia horror, in un’intervista esclusiva con E! News sul red carpet dei Golden Globe 2023.

“Penso che, personalmente, mi piacerebbe vedere la serie diventare un po’ più dark”, ha detto Jenna, “e abbracciare l’aspetto horror un po’ di più. Hanno appena iniziato a riunire una writers’ room”, ma non ha “idea” della direzione che prenderà la serie nella seconda stagione.

La Ortega ha anche rivelato i suoi pensieri su come Gaga potrebbe inserirsi nella trama della seconda stagione, dopo che gli utenti di TikTok hanno ripopolato la canzone “Bloody Mary” del 2011 della popstar montandola su una sequenza di ballo dell’adattamento della Famiglia Addams.

“Sono sicuro che a Netflix piacerebbe molto”, ha detto Ortega a Variety prima della cerimonia, dopo che un giornalista gli ha chiesto quale ruolo potrebbe essere ideale per Gaga nella seconda stagione. “Penso che la signora Thornhill e Mercoledì avessero questo strano rapporto di mentore o che si capissero in un certo modo. Quindi, se Lady Gaga dovesse avere una parte, penso che dovrebbero essere due mostri che si capiscono”.

Sulla prima stagione

La prima stagione ha seguito i tentativi di Mercoledì Addams di gestire la sua emergente capacità psichica, cercando al contempo di fermare una mostruosa serie di omicidi e di risolvere un mistero vecchio di 25 anni che coinvolgeva i suoi genitori. Il finale ha rivelato che Tyler, un hyde, è stato manipolato dalla signora Thornhill (Christina Ricci) negli omicidi locali come parte di un elaborato piano di vendetta.

Mercoledì ha dominato la classifica settimanale di Nielsen delle serie originali negli Stati Uniti negli ultimi tre cicli. Nella sua prima settimana (e con pochi giorni di eleggibilità), ha accumulato poco meno di 6 miliardi di minuti visti (su soli otto episodi). Un’impresa che è stata superata solo dai 7,2 miliardi di minuti che Stranger Things 4 ha attirato lo scorso weekend del Memorial Day (per 32 episodi disponibili). Nella sua seconda settimana, Mercoledì ha portato il suo conteggio Nielsen a 11,3 miliardi di minuti. Secondo solo ai 12,3 miliardi di minuti accumulati da Stranger Things nelle prime due settimane dopo l’uscita della quarta stagione. All’ultimo conteggio, Mercoledì ha aggiunto altri 3,3 miliardi di minuti visti al suo bottino.

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo delle serie TV e del cinema!

Chiara

Fonte: TV Line / TV Insider

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati su film e serie tv!

Chiara Lombatti
Chiara Lombatti
Quando l'odio per il genere umano di Cristina Yang e la deduzione di Sherlock incontrano le ansie di Randall Pearson e il multilinguismo di Jamie Fraser (ma con i ricci di Claire Fraser e la voce di Kate Pearson). Traduttrice e articolista con l'amore per il cinema, le serie TV ed i bei libri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Latest articles