One Chicago: Le 7 Morti Più Struggenti e Sconvolgenti!

0
1733
one chicago

Nel corso delle sue oltre 20 stagioni, le serie One Chicago, Chicago Fire, Chicago Med e Chicago PD hanno visto la loro giusta quota di partenze del cast. Mentre alcuni personaggi si sono semplicemente allontanati dal lavoro con la porta aperta, altri non sono stati altrettanto fortunati incontrando un destino più cupo con morti brutali.

one chicago

Quali sono le morti dei personaggi che ci hanno colpito di più e ci hanno fatto piangere mentre cercavamo di elaborare le cose sul momento? Diamo un’occhiata alle sette morti dei personaggi di One Chicago più strazianti finora!

Olinsky

Imprigionato per un crimine che non ha commesso, Olinsky ha incontrato una morte prematura alla fine della stagione 5 di Chicago PD quando è stato accoltellato più volte in prigione. Dopo essere stato portato in ospedale per un trattamento d’emergenza, l’attacco si è rivelato fatale portando alla sua morte scioccante.

Perché ci ha fatto piangere di brutto: Fino alla fine, Olinsky ha rifiutato di voltare le spalle a Voight. Anche se lo ha atterrato dietro le sbarre, Olinsky non ha mai rinunciato una volta nel suo impegno a proteggere il suo amico. Alla fine lo ha portato a pagare il prezzo finale.

Ciò che ha reso la sua morte così straziante è che non abbiamo mai avuto la possibilità di dare un vero addio a Olinsky. La sua morte è venuta fuori dal nulla e ci ha scosso nel profondo. Certo, avevamo detto addio ad altri personaggi dello show prima. Ma nemmeno quei momenti potevano prepararci a dover dire addio a Olinsky quando e come l’abbiamo fatto.

Leslie Shay

Chicago Fire - One Chicago

Mentre rispondevano a una chiamata, i vigili del fuoco e i paramedici di 51 si sono trovati intrappolati all’interno di un crollo in seguito a un’esplosione. Dopo aver visto l’edificio crollare davanti ai nostri occhi, i nostri cuori si sono rapidamente spezzati quando Severide (Taylor Kinney) si è imbattuto in Dawson (Monica Raymund) che lavorava freneticamente per rianimare una Shay ferita.

Nonostante i migliori sforzi di entrambi i suoi amici di lunga data, era troppo tardi. Shay era morta a causa delle ferite riportate durante l’esplosione e il corrispondente crollo dell’edificio.

Perché ci ha fatto piangere: Anche se c’era la preoccupazione che non tutti sarebbero sopravvissuti all’esplosione, niente ci ha preparato alla morte di Shay. La sua morte non solo ha scosso tutti nel 51, ma ci ha lasciato assolutamente senza parole e devastati.

Benny Severide

Chicago Fire

In un inaspettato e scioccante colpo di scena, è stato rivelato che Benny (Treat Williams) ha avuto un ictus in “All The Proof”. E’ stato portato al Chicago Med per essere curato, ma sfortunatamente, è morto poco prima che Severide potesse dirgli addio.

Perché ci ha fatto piangere: Non si può negare che Benny fosse un personaggio complicato e non era esattamente il padre dell’anno; tuttavia, non si può nemmeno negare che amasse Severide e cercasse di fare la cosa giusta per suo figlio. Come evidente dal suo atto finale nell’aiutare a spodestare Jerry Gorsch.

Ciò che ci ha fatto più emozionare, però, è stato il fatto che Severide non ha mai avuto la possibilità di dire addio a Benny. La sua ultima interazione è stata tutt’altro che positiva.

Nadia

One Chicago

Dopo un incontro con il serial killer evaso Gregory Yates, Nadia (Stella Maeve) è rapita dall’efferato criminale. Come avremmo scoperto più tardi, Yates l’ha brutalmente violentata e uccisa prima di lasciare il suo corpo alla polizia e all’Unità Vittime Speciali.

Perché ci ha fatto piangere di brutto: Da dove cominciamo? Niente avrebbe potuto prepararci al modo orrendo in cui la vita di Nadia si è conclusa. Nel momento in cui ha incontrato Yates per la prima volta, abbiamo avuto una sensazione di sprofondamento nello stomaco, ma quando la realtà ha finito eravamo una pozzanghera assoluta.

Nadia era arrivata così lontano dai suoi giorni di scorta. Era sulla strada per un futuro brillante, studiando per diventare un ufficiale mentre lavorava per il CPD. Ci ha lasciati assolutamente sconvolti e la sua morte è ancora oggi la più straziante di tutta la televisione.

Ava Bekker

Chicago Med - One Chicago

Dopo che Connor ha rifiutato le sue avances romantiche, Ava (Norma Kuhling) è andata rapidamente fuori controllo e ha preso una strada che non avremmo mai previsto e che è culminata con l’uccisione da parte di Ava del padre di Connor, Cornelius. Una volta che la verità esce fuori, Ava ha tentato di scappare nella notte ma il suo piano di fuga viene ostacolato quando Connor la affronta.

Quando Connor ancora una volta l’ha respinta e si è rifiutato di lasciarla scappare, Ava si è suicidata usando un bisturi per tagliarsi la carotide.

Perché ci ha fatto piangere: Dato il modo in cui il tempo di Ava su Chicago Med si è concluso, potreste essere un po’ perplessi su cosa della sua morte ci ha fatto piangere di brutto. In termini più semplici, la ragione per cui la morte di Ava fu così straziante riguarda la natura in cui ha lasciato lo show.

C’erano così tanti modi in cui gli scrittori avrebbero potuto scegliere di scrivere il personaggio fuori dallo show se sentivano che aveva raggiunto la fine del suo viaggio. Il colpo di scena iniziato nella stagione 4 e concluso nell’ora di apertura della stagione 5 è stato un vero disservizio al personaggio.

Otis

One Chicago

Nella prima della stagione 8, “Sacred Ground”, Chicago Fire ha ripreso da dove la stagione precedente si era conclusa con 51 in pericolo mentre rispondeva all’incendio di una fabbrica di materassi. Quando la caldaia è esplosa, il piano sopra di essa è crollato. Si è creato un momento intenso che ha lasciato le vite di ogni membro del 51 in risposta all’incendio in aria.

Quando la polvere si è posata, Cruz (Joe Minoso) ha scoperto un Otis (Yuri Sardarov) incosciente e massicciamente ustionato. Otis è stato portato di corsa all’ospedale dove alla fine soccombe alle sue ferite, dopo un emozionante addio con il suo migliore amico di sempre, Cruz.

Perché ci ha fatto piangere di brutto: Chicago Fire ci ha dimostrato in passato che non è contrario ad uccidere i membri più amati del cast per mostrare i grandi sforzi che i primi soccorritori fanno ogni giorno per salvare le vite che giurano di servire e proteggere. Eppure, niente ci ha preparato quando è arrivato il momento di dire addio a Otis, che era stato a lungo il cuore di 51.

Non c’era un occhio asciutto in vista quando Otis è scivolato via dopo l’addio emotivo di Cruz. Poi quando abbiamo scoperto che le ultime parole di Otis a Cruz sono state “Fratello, sarò sempre con te”, non c’è stato modo di fermare le lacrime che sono seguite.

Justin Voight

Josh Segarra - One Chicago

Nel tentativo di aiutare un amico catturato in una situazione pericolosa, Justin (Josh Segarra) è finito nel mirino e alla fine ha pagato il prezzo finale.

Poco dopo che il suo amico è stato trovato ucciso, Voight e Lindsay (Sophia Bush) hanno scoperto Justin nel bagagliaio di un’auto in gravi condizioni dopo essere stato colpito alla testa. Justin è stato poi portato a Med, dove è stato messo sotto supporto vitale, lasciando la sua famiglia a prendere la difficile decisione di staccare la spina e lasciarlo andare.

Perché ci ha fatto piangere: Ad essere onesti, se la morte di Justin fosse arrivata prima nella serie, non sarebbe stata così scioccante, dato che non era esattamente sulla retta via quando lo abbiamo incontrato per la prima volta. Ciò che ha reso la sua morte così straziante è che si è verificata proprio quando Justin era riuscito a dare una svolta alla sua vita e a creare una sua famiglia.

Proprio quando sembrava che Justin potesse lasciarsi il suo passato alle spalle e fare seri progressi nel ripulirsi, la sua vita è finita. Al mentre cercava solo di aiutare il suo amico.

Evan Hawkins

Il capo Hawkins ha avuto una grande evoluzione nella stagione 10 di Chicago Fire: ha dovuto dimostrare il suo valore come capo e ha iniziato una storia d’amore con Violet. 

Perché ci ha fatto piangere: Il fatto che ha appena avuto la possibilità di iniziare qualcosa di reale con Violet. Inoltre, il fatto che si è sacrificato per salvare quell’uomo, che per fortuna è sopravvissuto.

Quale di queste morti dell’universo One Chicago vi ha lasciato più senza parole e col cuore spezzato? Fatecelo sapere in un commento!

Chiara

Fonte: One Chicago Center

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here