Outlander e Lucifer si incontrano: Sam Heughan intervista Tom Ellis!

0
655

Una combo imperdibile per i fan di Outlander e Lucifer! Sam Heughan, protagonista del dramma sui viaggi nel tempo della STARZ, intervista il suo grande amico, nonché protagonista di Lucifer, Tom Ellis in un pezzo esclusivo per Grumpy Magazine!

Tom Ellis Sam Heughan

Tom Ellis non ha perso minimamente tempo quando Grumpy Magazine gli ha chiesto chi gli piacerebbe che fosse il suo intervistatore ospite: Sam Heughan da Outlander – e intervista fu!

Entrambi originari del Regno Unito, gli attori si sono incontrati per la prima volta a vent’anni alla Royal Scottish Academy di Glasgow, prima di diventare rispettivamente protagonisti di una serie di successo.

Tom e Sam si sono trovati su Zoom lo scorso giugno per ricordare i primi ricordi della loro amicizia ai tempi della scuola di teatro, e discute anche la sua carriera bi-continentale.

Sam Heughan Tom Ellis
Illustrazione: Jenny Sorto (@unblissfull)

Proveniente dal Galles, Ellis fa parte dell’industria cinematografica da 20 anni. Partendo dalla televisione britannica, ha visto gli Stati Uniti come un’opportunità per ottenere le parti che non stava ottenendo nel suo paese natale. Con il suo carisma naturale e la sua presenza sullo schermo, il ruolo de “Il Diavolo” nella serie acclamata dalla critica Lucifer lo lodò come uno stimato attore della sua generazione.

Nella vita reale, l’attore gallese è una persona di buon cuore e mostra un grande senso dell’umorismo – proprio come il suo amato personaggio televisivo. La prima parte della quinta stagione di Lucifer ha debuttato lo scorso agosto su Netflix con le sue sorprese e scintille, ed è già stata rinnovata per una sesta e ultima stagione.

Tom Ellis Sam Heughan
MAGLIETTA: MISSONI // PANTALONI: THEORY // CALZINI: UNIQLO // SCARPE: TO BOOT NEW YORK // OROLOGIO: MONTBLANC – GRUMPY MAGAZINE
Tom Ellis Sam Heughan
COMPLETO: DZOJCHEN // SCARPE: CHRISTIAN LOUBOUTIN // OROLOGIO: MONTBLANC – GRUMPY MAGAZINE

Parlando di recitazione, Tom Ellis ha detto che era qualcosa a cui è arrivato relativamente tardi. Sta facendo gli esami di maturità quando è arrivata la sua insegnante di inglese e gli ha detto che stava facendo il corso di teatro, ma aveva bisogno di ragazzi. “Nel giro di un paio di settimane, mi piaceva molto. Ho frequentato il National Youth Theatre, che è un corso estivo dopo la maturità. Fu allora che decisi di andare alla scuola di recitazione.” ha raccontato l’attore, ora diventato una stella mondiale.

Ellis ha anche condiviso alcuni ricordi molto interessanti della scuola di recitazione in Scozia e dello stare intorno a Heughan, a cui tutti si riferivano come ‘Sam il figo’, quando recitava in una commedia al Teatro Traverse. “Mi sono trovato a fare il mio primo spettacolo professionale al terzo anno con James [Mcavoy, con il quale è grande amico] all’Adam Smith Theatre di Kirkcaldy. Era la Bella e la Bestia. James ha avuto la parte di Bobby Buckfast, e io ho interpretato la Bestia e il Principe [Sam ride]” …ed è con il compenso da quello spettacolo che ha pagato il suo primo affitto a Londra dopo aver lasciato la scuola di teatro!

L’attore gallese è stato molto fortunato nell’evoluzione della sua carriera, in termini di lavoro perché in realtà c’è stato solo un piccolo periodo in cui ha dovuto fare qualcosa di diverso che non fosse recitare per guadagnarsi da vivere. “La mia carriera di attore è decollata quando mi è stato permesso di lasciar crescere la barba. Passo una mezz’ora in più sulla sedia di trucco in Lucifer in questi giorni per coprire tutti i pezzi grigi.” ha detto la stella di Lucifer, Tom Ellis

Spostarsi negli Stati Uniti ha cambiato il suo atteggiamento circa le audizioni e Tom ha lavorato più duramente sulle sue audizioni. “Non c’è alcun incidente tra la correlazione del duro lavoro e il successo nella mia storia a tutti, perché sono intrinsecamente abbastanza pigro.” Ha detto Ellis.

Heughan ha chiesto alla stella di Lucifer Tom Ellis sulla formazione del suo personaggio nella serie drammatica di Netflix. Di solito è attratto da personaggi deplorevoli e riprovevoli, ma amabili, e ha voluto approcciarsi a Lucifer come un personaggio, al contrario del diavolo, con una storia molto più interessante. “Sono super orgoglioso della serie e di quell’arco particolare di Lucifero, perché si è davvero evoluto come personaggio – tutto merito degli scrittori per questo. [… ] Sinceramente non avevo idea che si basasse su un fumetto, finché non l’ho letto su Deadline dopo aver ottenuto il lavoro. [… ] Poi non è stato specificato che era americano o qualcosa del genere, ma l’ho letto in americano e mi è stato come, Non sta funzionando. ‘ […] Volevo fare una differenziazione con questo personaggio, che era da qualche altra parte – non necessariamente il Regno Unito, ma non era da Los Angeles.” ha chiarito Ellis.

“Mi piacerebbe andare a rockeggiare in un kilt in Outlander [ride].” scherza Tom, nel toccare il pulsante relativo alle sue ambizioni. Ora l’attore sta partecipando alla produzione di Lucifer, questa è una direzione che gli piace, ma sta anche sviluppando qualcosa con la compagnia di Jason Bateman e un suo amico scrittore. Ellis dice anche che vuole sempre fare qualcosa di diverso da quello che ha fatto in precedenza, come il teatro.

Ellis ha parlato con Heughan in un’intervista Q&A per la rivista londinese Square Mile, parlando della loro lunga amicizia, così come del background di Heughan, degli hobby e del suo ingresso nella recitazione. Durante l’intervista, Ellis ha rivelato di aver fatto un’audizione per Outlander prima della sua uscita.

Vi svelerò un piccolo segreto. Ho fatto il provino per Outlander, non per Jamie Fraser ma per la parte di Tobias Menzies, ‘Black Jack’ Randall”, ha confessato Ellis. “Ricordo di aver letto la sceneggiatura e di aver pensato: ‘Questo è davvero bello'”.

Alla fine, l’attore ha incoraggiato le persone a rimanere positive durante questo periodo difficile, e ha anche sottolineato come al momento, è davvero importante qui continuare a sostenere il Black Lives Matter. “Si tratta di un movimento in corso, che non si ferma dopo un paio di settimane. Continuerò a sostenere questo e tutto ciò che ha a che fare con questo movimento. E incoraggerò molto la gente in questo paese a votare a Novembre.” ha concluso Ellis.

Continuate a seguirci per altre novità su Outlander e il suo cast!

Chiara

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows e mettere mi piace per rimanere sempre aggiornati!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here