ESCLUSIVA: Melissa Ponzio parla della sua esperienza come Donna in Chicago Fire e anticipa cosà avverrà! – VIDEO INTERVISTA

0
1037

Anche se non abbiamo visto Donna nelle ultime stagioni, Melissa Ponzio vorrebbe tornare in Chicago Fire – e dice che è possibile!

Noi di Survived The Shows abbiamo avuto il piacere di chiacchierare con Melissa Ponzio sulla sua esperienza come Donna in Chicago Fire e su cosa c’è dopo. Guarda l’intervista completa nel video qui sotto!

Com’è stato per te far parte dello show?

All’inizio, il mio personaggio, Donna, doveva essere lì solo per cinque episodi. E lei doveva essere un po’ una cacciatrice di dote, giusto? Doveva entrare, disturbare un po’ la vita del capo e poi andare avanti. Ma dopo il secondo o il terzo episodio, i piani alti, le persone che prendono le decisioni importanti erano come, beh, forse il capo ha bisogno di amore.

Sono una vera famiglia, proprio come Teen Wolf è una vera famiglia. E così è stato un giro selvaggio. Sai, quella prima stagione, noi che ci riuniamo e ci sposiamo alla caserma dei pompieri, che entriamo in travaglio alla caserma dei pompieri… Era una storia che volevano mostrare che era molto importante. È stato un onore. È stato un onore avere una vita piena in quel programma dall’inizio alla fine.

EXCLUSIVE: Melissa Ponzio Talks About Her Experience As Donna in Chicago Fire and teases what's next! – WATCH INTERVIEW

Qual è stata la sfida principale secondo te nell’interpretare Donna considerando che lo show riguarda i pompieri?

Quindi, quando si parla del pensiero del personaggio, è davvero difficile avere qualcuno che deve andare a fare l’eroe ogni giorno perché non sai se tornerà. Quando questi pompieri entrano in un edificio, speri che tutti escano sani e salvi, sai, è quello che speri davvero. E quindi dover pensare a questo come attore, porta un altro livello alla performance di tutti.

Ma come una persona reale… È così freddo a Chicago. È così freddo, sai. Chicago è quasi un altro personaggio in quello show e ci si deve davvero preparare per l’ambiente perché può prendere il sopravvento.

Com’è stato lavorare con Eamonn Walker (Chief Boden) e costruire questo rapporto tra Donna e Boden in Chicago Fire?

Beh, penso che sia un veterano della televisione e del teatro e capisce quanto sia importante, come qualcuno che è stato affermato nello show, portare una controparte o un amico. Per un po’ suo padre era nello show, sai, fa di tutto per rendere tutti così a loro agio e benvenuti, non solo per me che lavoro con lui direttamente, ma anche per altri personaggi, gli altri compagni di cast. Lavora sodo per far sentire tutti a proprio agio. Allora vi sentite a vostro agio, e potete farlo anche per la persona successiva, per la persona successiva e per quella successiva.

EXCLUSIVE: Melissa Ponzio Talks About Her Experience As Donna in Chicago Fire and teases what's next! – WATCH INTERVIEW

Non sono lì spesso. E quindi dobbiamo incontrarci e ricordare dove eravamo nella nostra storia. Dobbiamo parlarne. Dobbiamo parlare di quello che forse è successo, in tempo reale e anche nei personaggi, sapete, in televisione. Quindi siamo in grado di avere una conversazione per portare l’esperienza nella vita reale attraverso i nostri personaggi allo show.

Come dicevi prima, non sei stata in Chicago Fire per alcune stagioni. Puoi anticipare qualcosa sul futuro di Donna nello show? C’è qualche possibilità di rivederla presto?

Lo spero. E credo di sì. Ci sono stati tentativi di coordinarmi, di portarmi là. Ma la programmazione non ha funzionato. So che la nostra famiglia, i Boden, hanno un posto molto speciale nel cuore degli scrittori e dei creatori dello show. E penso che stiano solo aspettando l’opportunità di riunirci di nuovo.

Inoltre, in Chicago Fire, sai che la cosa bella di una caserma dei pompieri è che ci sono tutte queste nuove persone che entrano ed escono. Qualcuno potrebbe arrivare sull’ambulanza o da qualche altra parte. E quindi è onorevole passare del tempo con nuovi personaggi in modo da poter tornare ai personaggi più vecchi. Quindi ha senso che se il capo non c’è tutti i giorni, allora, sai, la famiglia non può essere lì ogni giorno. Ti metti in fila e quindi spero che, sai, io torni di nuovo in fila.

Se dovessi scegliere un personaggio tra tutti i personaggi di Chicago Fire a parte Donna che ti sarebbe piaciuto interpretare se avessi potuto, quale sarebbe e perché?

Voglio dire, vorrei andare per qualcosa di divertente, sai, sceglierei Tuesday, che è il cane dalmata. Amiamo Tuesday. Sfortunatamente, Tuesday è morto da poco e sì, lo dico in onore di Tuesday. E anche sapere che, sai, ci sono momenti davvero speciali in programmi come questo quando abbiamo cani o relazioni inaspettate. E Tuesday era un personaggio molto amato in quello show e anche noi avevamo il cuore spezzato.

Sai, non lo so. Sarebbe divertente essere il capo della polizia. Sarebbe divertente essere il capo dei pompieri. T

Ringraziamo ancora Melissa Ponzio per il suo tempo e speriamo di rivederla presto come Donna in Chicago Fire!

L’intervista a Melissa Ponzio è stata modificata e condensata per ragioni di lunghezza e chiarezza. Guardate l’intervista video completa in cima all’articolo!

Continuate a seguirci per altre novità su film e serie tv!

Aurora

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here