Manifest: Spiegata la data di morte di tutti i personaggi!

0
1489

Al centro della seconda stagione di Manifest c’è la suspense sulla minacciosa “data di morte” che è stata rivelata nel finale della prima stagione.

Secondo essa i passeggeri del volo 828 hanno una data di scadenza ma un personaggio in particolare, Zeke (Matt Long), è destinato a morire prima di chiunque altro.

Manifest: Spiegata la data di morte di tutti i personaggi!

La stagione 1 di Manifest si è occupata principalmente dei passeggeri del volo 828 che ritornavano dopo un’assenza di cinque anni e lottavano per reintegrarsi nelle loro vecchie vite.

C’era anche l’ambigua organizzazione governativa nota come Unified Dynamic Systems che stava segretamente sperimentando sui passeggeri, e le strane e profetiche “chiamate” vissute da Michaela (Melissa Roxburgh), Ben (Josh Dallas), e altri.

Il finale della prima stagione ha creato il grande mistero successivo facendo scoprire ai personaggi principali una verità sorprendente sul loro ritorno: Sembrerebbe che i passeggeri vivano di tempo preso in prestito.

Qui, la morte di un nuovo personaggio di nome Griffin ha fatto capire ai passeggeri che hanno tutti una “data di morte”. Come i passeggeri, Griffin è scomparso misteriosamente, ma solo per quattro giorni. Quando è morto quattro giorni dopo, i personaggi hanno iniziato a capire cosa significasse il destino di Griffin per gli altri. Grazie ad una visione di Cal (Jack Messina), i passeggeri hanno scoperto di poter vivere solo finché sono scomparsi dal mondo. Sulla base di questa conoscenza, è stato calcolato che dal momento che i passeggeri scomparsi nel 2013 e tornati nel 2018, la loro data di morte comune è il 2 Giugno 2024.

Per Zeke però non è lo stesso. Lui è scomparso mentre il volo 828 era ancora disperso durante una tempesta di neve a un certo punto nel dicembre 2017, ed è stato via solo per circa un anno. E’ riemerso nel gennaio 2019.

Non sono note date precise, quindi la data esatta della morte di Zeke non è stata determinata. Tuttavia, se le date di morte sono legittime, Zeke dovrebbe incontrare la sua fine ad un certo punto della stagione 2. Sono passati due mesi dalla fine della stagione 1, quindi la stagione 2 probabilmente si svolge ancora all’inizio del 2019. Se è così, la morte di Zeke dovrebbe arrivare molto presto.

Un’altra preoccupazione è come i personaggi moriranno.

Se quello che è successo a Griffin è un indizio, moriranno nello stesso modo in cui sarebbero dovuti morire. Griffin è annegato, ed è il destino da cui è stato salvato quando è scomparso. Questo potrebbe suggerire che i passeggeri moriranno per un altro incidente aereo o per un altro tremendo impatto, e che Zeke morirà di freddo.

In ogni caso, gli spettatori dovrebbero aspettare troppo per scoprirlo. Ciò che Manifest decide di fare con Zeke nella stagione 2 proverà se le date di morte possono essere evitate o meno.

Continuate a seguirci per altre novità su film e serie tv!

Aurora

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here