Outlander: Ripercorriamo i migliori episodi, tra cui i preferiti di Diana Gabaldon!

0
1133

Ogni giorno è il momento perfetto per ripercorrere alcuni tra i migliori episodi di Outlander nel corso dell’intera serie. Parade.com ha parlato direttamente con la scrittrice dei libri di Outlander Diana Gabaldon, che rivelato la sua selezione personale. Con l’aggiunta di alcuni episodi preferiti dai fan che non possono mancare.

Starz – Outlander: Ripercorriamo i migliori episodi della serie, tra cui i preferiti di Diana Gabaldon!

Stagione 1 Episodio 1, “La Straniera”

Il primo episodio di Outlander ha introdotto gli spettatori all’ambientazione mistica della Scozia e ai personaggi che abbiamo imparato ad amare. L’episodio è pieno di momenti iconici: Claire (Caitriona Balfe) che guarda le donne druidiche danzare tra le pietre, il suo primo incontro con il malvagio Black Jack Randall (Tobias Menzies), curando le ferite di Jamie (Sam Heughan) e il loro giro a cavallo fino al castello di Leoch – le rovine che Claire, nel 1940, aveva appena esplorato con il marito, Frank (sempre Menzies). Per non parlare dello strano incontro di Frank con un Highlander misterioso che, a conferma della Gabaldon, non è altro che il fantasma di Jamie.

Stagione 1 Episodio 2, “Il Castello di Leoch”

Quest’episodio scava a fondo nel personaggio di Claire che ha viaggiato nel passato e riesce ad avere il primo vero assaggio del mondo in cui è entrata, il che lo rende uno degli episodi preferiti della Gabaldon. Il Castello di Leoch, da cui prende il titolo l’episodio, è la casa del clan Mackenzie, i quali non sono sicuri su cosa fare con lei. Claire e Jamie hanno il loro primo confronto cuore a cuore, mentre lui le rivela come si è procurato le cicatrici sulla schiena e lei gli racconta che suo marito “non è vivo”. Inoltre possiamo goderci la prima di molte feste nella sala grande del castello. Il talento di Claire come guaritrice è utile, ma significa anche che gli zii di Jamie, il Laird del castello Colum e suo fratello, Dougal, vogliono tenerla lì, ma resterà come ospite o come prigioniera?

Outlander: Ripercorriamo i migliori episodi della serie, tra cui i preferiti di Diana Gabaldon!

Stagione 1 Episodio 7, “Il Matrimonio”

Questo è uno degli episodi preferiti tanto della Gabaldon quanto di molti fan. Il matrimonio di Claire e Jamie, il momento in cui recitano i loro oramai famosi voti nuziali, “Sangue del mio sangue e ossa delle mie ossa.” Anche se inizialmente accettano di sposarsi solo per tenere Claire al sicuro da Black Jack Randall, durante la prima notte di nozze gli sposi non possono negare la loro reciproca attrazione.

Stagione 1 Episodio 15, “La Prigione di Wentworth”

Nel primo finale di stagione vediamo Jamie che viene salvato dall’esecuzione per mano di Black Jack Randall, che lo vuole per suoi scopi, e lo getta nella sua prigione segreta. Claire, nel frattempo, escogita un piano per far evadere Jamie, ma purtroppo, anche lei viene catturata dopo pochi momenti da sola con Jamie, il quale fa un patto col diavolo: non si ribellerà contro Jack in cambio del rilascio di Claire. E proprio prima che Black Jack la lasciasse andare, Claire gli dice di essere una strega e gli sussurra all’orecchio la data esatta della sua morte.

Stagione 1 Episodio 16, “Riscattare l’anima di un uomo”

Questo non è un episodio facile da guardare, ma è realizzato in modo così straordinario che deve entrare nella lista dei “migliori episodi” di chiunque (tra cui quella della Gabaldon). Dopo aver promesso di non ribellarsi contro Black Jack, Jamie soccombe alla tortura del suo carceriere. Heughan e Menzies ci donano interpretazioni indimenticabili e strazianti. L’episodio ci dona un po’ di leggerezza nel piano di successo di Murtagh di utilizzare una mandria di bestiame per abbattere letteralmente la porta sul retro della prigione. Dopo che Jamie si riprende, lui e Claire partono per la Francia e Claire gli rivela che è incinta.

Outlander: Ripercorriamo i migliori episodi della serie, tra cui i preferiti di Diana Gabaldon!

Stagione 2 Episodio 7, “Faith”

Questo episodio è senza dubbio il migliore della mezza stagione ambientata in Francia. Dopo essere entrata in travaglio anticipato, Claire perde il bambino, a cui verrà dato il nome Faith. Jamie nel frattempo si trova in prigione per aver sfidato a duello Black Jack. L’episodio contiene una delle sequenze più memorabili di sempre; Il re di Francia che accetta di far uscire Jamie dalla Bastiglia in cambio dell’aiuto della “Dame Blanche”, alias Claire. Lei interpreta il suo personaggio di strega per salvare l’amico farmacista, Mastro Raymond, da un’accusa di arti oscure. Alla fine di questo episodio Jamie e Claire si ritrovano dopo un toccante confronto riguardo quanto accaduto e si recano sulla tomba di Faith dove Jamie posa uno dei cucchiai degli apostoli.

Stagione 2 Episodio 10, “Prestonpans”

Tornati in Scozia, Jamie e Claire hanno escogitato un piano per cambiare l’esito della sanguinosa battaglia di Culloden, in cui i ribelli scozzesi vengono sconfitti dagli inglesi. In un momento prima della loro prima battaglia, quella reale di Prestonpans, lo zio di Jamie, Dougal, testa il terreno paludoso del campo di battaglia, appena fuori dalla portata dei cannoni inglesi. Segue poi la prima grande battaglia della serie con Jamie che combatte mentre Claire si prende cura dei feriti. Questo vantaggio per Culloden mostra agli spettatori il sacrificio della guerra anche nella vittoria, dal momento che uno degli uomini del clan di Jamie viene tristemente ucciso.

Stagione 2 Episodio 11, “La Vendetta è Mia”

Questo è il primo episodio di Outlander scritto dalla Gabaldon, e non poteva mancare uno dei personaggi che gli spettatori amano odiare, il viscido Duca di Sandringham, che fa un’ultima apparizione nella serie. Claire prima pensa di fare un accordo con il Duca per aiutarli a scappare dalle Giubbe Rosse, ma l’intrigante Duca cede ai suoi vecchi trucchi, facendo il doppio gioco con Claire e trattenendola come esca per attirare Jamie, che ha intenzione di consegnare agli inglesi. Ogni episodio che vede la presenza del Duca è pieno di colpi di scena, ma questo finisce con la sua punizione finale, visto che il padrino di Jamie, Murtagh, gli taglia la testa. Gli spettatori possono anche vedere l’amica di Claire, Mary Hawkins, che si vendica sul suo stupratore, uno degli scagnozzi del Duca, con una coltellata allo stomaco.

Stagione 2 Episodio 12, “L’Ave Maria”

Jamie e Claire compiono gli ultimi disperati sforzi per cambiare il corso della storia ed evitare lo scontro mortale a Culloden. Ma questo episodio è più incentrato sul destino di due uomini malati che incontrano la loro fine: lo zio di Jamie, Colum Mackenzie, il Laird di Castle Leoch e fratello di Dougal, e il fratello gentile di Black Jack Randall, Alex. Entrambi gli uomini in punto di morte hanno delle commoventi conversazioni sul letto di morte con i loro fratelli. Apprendiamo anche che Mary Hawkins è incinta del figlio di Alex, ma a sorpresa Black Jack accetta di sposarla per il bene di suo fratello. Questo episodio mostra che Outlander è incentrato sullo sviluppo di altri personaggi al di fuori di Claire o Jamie.

Stagione 2 Episodio 13, “L’Amuleto D’Ambra”

Con il finale di stagione giungiamo al momento tanto atteso ma anche temuto, la Battaglia di Culloden. Questo episodio non è tra i preferiti della Gabaldon, ma di certo è uno dei preferiti dei fan. Gli spettatori già sapevano che Claire sarebbe tornata nel futuro perché l’avevamo vista in un flash-forward all’inizio della stagione (e metà di questo episodio si svolge anche nel presente/futuro di Claire). Ma non si sapeva ancora come o perché sarebbe successo, e sotto sotto c’era ancora la speranza che in qualche modo non succedesse. È un finale di stagione triste: non solo Claire e Jamie sono separati, ma si rendono conto che non possono cambiare la storia, e la battaglia ha inizio, però c’è uno spiraglio di speranza perchè ad oggi Claire scopre che Jamie non è morto a Culloden, e decide che deve tornare indietro.

Outlander: Ripercorriamo i migliori episodi della serie, tra cui i preferiti di Diana Gabaldon!

Stagione 3 Episodio 1, “La Battaglia e Gli Amori Degli Uomini”

In questo episodio, finalmente riusciamo a vedere la Battaglia di Culloden, in cui Jamie uccide Black Jack una volta per tutte. Nel frattempo nel XX secolo, Claire si ritrova in un matrimonio infelice con il suo primo marito, Frank, e dà alla luce sua figlia, Brianna.

Stagione 3 Episodio 4, “Delle Cose Perdute”

In questo episodio vediamo Jamie soffrire (e noi con lui) per il fatto che deve lasciarsi alle spalle un altro bambino, che verrà cresciuto da un altro uomo. Durante il suo servizio come stalliere in una tenuta di nome Helwater, Jamie viene ricattato per andare a letto con la figlia della famiglia, Geneva, che sta per sposare un uomo vecchio e poco attraente. Questa rimane incinta e morirà di parto; quando suo marito, che sa che il bambino non è suo, minaccia di uccidere il bambino, Jamie gli spara e in seguito decide di rimanere con la famiglia per stare vicino a suo figlio, Willie, forgiando con lui un tenero legame. Ma alla fine la loro somiglianza diventa troppo evidente, quindi Jamie deve andarsene (l’amico di Jamie, Lord John Grey, e la sorella di Geneva, che si sposano, cresceranno Willie), costringendosi a non guardarsi indietro.

Stagione 3 Episodio 6, “A. Malcolm”

Saranno anche passati vent’anni prima che Claire torni a viaggiare nel tempo e metta piede nella tipografia di Jamie a Edimburgo, ma nel momento in cui i due si riuniscono è come se la sole tornasse a risplendere nella loro vita. Come la prima notte di nozze di tanti anni prima, Jamie e Claire non si precipitano a letto, passano molto tempo a parlare prima, perché hanno molto da recuperare. Ma quando finalmente fanno l’amore, è valsa la pena di aspettare.

Outlander: Ripercorriamo i migliori episodi della serie, tra cui i preferiti di Diana Gabaldon!

Stagione 4 Episodio 4, “Punti In Comune”

Jamie e Claire hanno deciso di stabilirsi in North Carolina nella quarta stagione e in questo episodio (non uno dei preferiti della Gabaldon, ma uno dei nostri!) trovano il terreno che sarà chiamato”Fraser’s Ridge,” mettendo le basi di ciò che diventerà la loro casa per le prossime stagioni. In primo luogo, però, devono fare pace con i Cherokee che non sono esattamente felici di vederli. Mentre nel futuro, loro figlia, Brianna (Sophie Skelton), sta pianificando alcune cose all’insaputa del suo altalenante fidanzato, Roger Mackenzie (Richard Rankin). Roger scopre alcune informazioni importanti sul destino dei suoi genitori nel 1700 – ma si scopre, che la ragazza potrebbe essere in viaggio verso il passato per andare a trovarli.

Stagione 4 Episodio 6, “Sangue Del Mio Sangue”

Questo episodio presenta alcuni importanti sviluppi del personaggio di Lord John Grey, il preferito del pubblico, prima mentre lui e Jamie giocano a scacchi e parlano, proprio come ai vecchi tempi, e poi quando lui e Claire si trovano ad avere una conversazione intima dal caminetto quando si ammala. Lord John porta anche un ospite atteso: Willie, che non sa che Jamie è il suo padre biologico. Jamie e Willie passano del tempo insieme ricongiungendosi, anche se Jamie non rivela la verità sulla loro relazione. C’è così tanto dolore nascosto qui, e gli attori ci donano interpretazioni struggenti.

Stagione 4 Episodio 9, “Le Api e Il Miele”

Anche questo non rientra tra gli episodi preferiti della Gabaldon, ma molti fan amano l’episodio per la pura ragione che è la prima volta che Jamie incontra sua figlia Brianna, che ha viaggiato indietro nel tempo per trovarlo. Il momento è leggero, dolce e toccante. Anche lei si ricongiunge con sua madre, e Claire è felicissima di vederla. La nuova famiglia, però, fatica un po’ a legare; dopo tutto, il padre che ha cresciuto Bree era Frank, che ora è morto. Jamie, però, dice di non volersi sostituire a Frank, e dice a Bree di chiamarlo, “Pa.”

Outlander: Ripercorriamo i migliori episodi della serie, tra cui i preferiti di Diana Gabaldon!

Stagione 5 Episodio 3, “Libero Arbitrio”

Questo episodio devia leggermente dalla trama che contrassegna il resto della stagione ed è quasi una storia autonoma, con Jamie e Claire che indagano su una baita isolata appena fuori Deliverance dove qualcosa non va. Là trovano una donna incinta dentro e un corpo quasi morto, ma non è tutto come sembra. Mentre apprendiamo cosa è successo, sorgono anche alcune domande morali: Quando è giusto tormentare un tormentatore? E quale misericordia o giustizia dovrebbe essere mostrata a una persona che giace morente?

Stagione 5 Episodio 7, “La Ballata di Roger Mac”

Quello che potrebbe essere il miglior episodio di questa stagione presenta degli echi della battaglia di Culloden, con Claire, Jamie, Roger e Brianna che cercano di cambiare la storia e prevenire una battaglia che andrà a scatenare la rivoluzione americana. Il padrino di Jamie, Murtagh, si trova dal fronte opposto, e Jamie sicuramente non vuole combattere contro i suoi parenti. Ma come prima, non possono cambiare il passato, e la battaglia ne consegue. In un momento scioccante ed emotivo, Murtagh viene colpito e muore tra le braccia di Jamie.

Stagione 5 Episodio 9, “Mostri Ed Eroi”

Heughan ci dona un’altra eccezionale interpretazione in questa stagione con Jamie che viene morso da un serpente e deve affrontare una possibile morte – e il suo orgoglio, chiedendo a Claire di lasciarlo morire piuttosto che amputargli la gamba, che si è infettata. Ma suo nipote Ian lo riporta coi piedi per terra, ricordandogli che anche a suo padre (il cognato di Jamie) manca una gamba, e al figlio adottivo di Jamie, Fergus, manca una mano. Con Jamie che si avvicina alla morte, l’uomo chiede a Claire di toccarlo, e lei preme il suo corpo nudo su di lui. Alla fine le rivela che ha scelto di restare con lei e vivere, e che l’amerà sempre.

Stagione 5 Episodio 11, “Spuntino Da Viaggio”

Questo episodio emozionante scritto dalla Gabaldon è tutto sulla famiglia. Bree e Roger scoprono che il loro bambino, Jemmy, può viaggiare nel tempo e prendono la difficile decisione di tornare nel futuro per la sicurezza della loro famiglia. Le rivelazioni abbondano anche in questo episodio: Jamie rivela a Bree di avere un figlio, quindi lei ha un fratello; e Ian viene a sapere che Claire, Bree e Roger vengono dal futuro. Prima dell’addio dolce amaro, la famiglia si riunisce per un ultimo pasto. In un cenno al futuro, Claire si presenta loro con degli “spuntini da viaggio”, altrimenti noto come panini al burro di arachidi e marmellata.

Stagione 5 Episodio 12, “Mai, amore mio”

Il finale di stagione ha mostrato un altro atto di violenza sessuale, questa volta su Claire, da parte di un gruppo di coloni odiosi. A credito dell’episodio, l’attenzione si concentra quasi esclusivamente su Claire mentre subisce l’orribile esperienza dissociandosi con la mente. Immagina un Ringraziamento degli anni ’60 completo di Jamie, Fergus, Marsali, Ian, il defunto Murtaugh e la zia Jocasta. Vedere tutti i personaggi del ‘700 in abiti stilosi è totalmente surreale – ma notevole è l’assenza di Brianna e Roger. Nel frattempo, i veri Bree e Roger non sono stati in grado di tornare indietro negli anni ’60, e invece tornano a Fraser’s Ridge. Claire viene salvata da Jamie e dalla milizia, e giura di non farsi spezzare dall’attacco. Più tardi in una tenera scena la vediamo al sicuro tra le braccia di Jamie, mentre cullano i reciproci corpi nudi.

Siete d’accordo che questi sono i migliori episodi di Outlander? Ditecelo nei commenti!

Continuate a seguirci per altre novità su Outlander 6 ed il suo cast!

Chiara

Non dimenticate di mettere mi piace alla nostra pagina Facebook, Instagram e Twitter, Survived The Shows / @survivedtheshows / @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here