New Amsterdam 5, stagione finale, in arrivo su Canale 5 dal 7 giugno!

0
308

Da mercoledì 7 giugno, in prima serata, su Canale 5, arriva il capitolo finale – in prima visione assoluta – del medical-drama New Amsterdam.

Per quattro stagioni, la serie ha raccontato uno degli ospedali pubblici più antichi degli USA, i riflessi delle scelte politiche del governo americano sulla sanità dei suoi concittadini e le storie del direttore Max Goodwin (Ryan Eggold), dei suoi colleghi e dei loro tanti dei pazienti.

«Non riesco a credere che siano già passate cinque stagioni, e che questa sia l’ultima», afferma Eggold. «Sono profondamente emozionato di chiudere la serie e di mettere un punto a questa incredibile storia. Non sempre si ha questa opportunità… sarà un ultimo capitolo appassionante. Grazie per questo viaggio incredibile. Mi mancheranno tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo lungo percorso».

Lo sceneggiatore David Schulner aggiunge: «la quinta stagione finirà dove tutto è iniziato. Penso che sia importante tornare all’energia della prima stagione… tutte le storie che hanno entusiasmato gli spettatori troveranno una degna conclusione».

Le vicende di «New Amsterdam», come è noto, sono ispirate a vicende reali

Sono tratte dai racconti del Bellevue Hospital di New York, il più antico ospedale pubblico d’America, e dal volume Twelve Patients: Life and Death at Bellevue Hospital, scritto dall’ex direttore sanitario Eric Manheimer, coinvolto nella realizzazione della serie come autore e produttore.

Tra i tanti, spicca l’episodio Maybe Tomorrow. Qui lo staff del New Amsterdam è alle prese con le conseguenze pratiche della decisione presa dalla Corte Suprema sul diritto all’aborto. Per una donna, la cui gravidanza ne mette in pericolo la vita, Goodwin riuscirà a trovare un valido aiuto solo portandola fuori dello stato di New York…

«NEW AMSTERDAM 5»

Dopo un anno tumultuoso, in cui la direzione del New Amsterdam ha subito un drastico cambiamento, l’idealista e amato dottor Goodwin torna al timone dell’ospedale.

Nel momento in cui Max riprende le redini dell’ospedale pubblico più frequentato di New York, deve prima affrontare i problemi personali, quelli che lo hanno gettato nell’incertezza alla fine della quarta stagione.

Non solo Max, ma anche l’intero team dovrà ritrovare l’ottimismo e rinnovare l’impegno per vivere in maniera più equilibrata tra professione e vita privata, e riuscire a creare legami più profondi con le persone amate.

La dottoressa Bloom (Janet Montgomery) porterà avanti un percorso personale, compreso il complicato rapporto con la sorella Vanessa, da cui si è allontanata.

Il dottor Frome (Tyler Labine) affronterà i problemi del suo matrimonio, con Martin (Mike Doyle).

E, dopo un anno ricco di importanti sviluppi familiari, il dottor Reynolds (Jocko Sims) continuerà a scavare nel rapporto con il padre Horace, scomparso da tempo.

Infine, la dottoressa Elizabeth Wilder (Sandra Mae Frank), entrata nello staff solo da un anno, proseguirà nel costruire solide basi per diventare un elemento di punta del New Amsterdam e un’amica e confidente di tanti.

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo dei film e serie tv!!!

Chiara

Fonte: Mediaset

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here