Perchè i fan di The Walking Dead dovrebbero essere eccitati dall’uscita di Dead City?

0
361

Siete pronti a fare un giro turistico nel mondo di The Walking Dead? Ok, non è proprio questo l’obiettivo della nuova proposta dell’universo TWD di AMC, The Walking Dead: Dead City. Tuttavia, Maggie (Lauren Cohan) e Negan (Jeffrey Dean Morgan) si dirigono verso una popolare destinazione turistica: New York City. Si tratta di un’ambientazione molto diversa per un franchise che trascorre molto tempo nei boschi, e sta portando una delle coppie di personaggi più instabili in una missione pericolosa. Ecco perché TV Insider pensa che varrà la pena per i fan di sintonizzarsi!

Jeffrey Dean Morgan and Lauren Cohan in 'The Walking Dead: Dead City'

La dinamica di Negan e Maggie

Ogni spinoff è buono solo quanto i personaggi che vengono mostrati più grandi sulla sua locandina, e Dead City ha due protagonisti incredibilmente convincenti. Maggie Rhee non fa parte dei “Tre di Atlanta”, ma, come aggiunta alla seconda stagione, è ancora uno dei membri più longevi del primo gruppo.

Ha dimostrato di essere una forte combattente e una leader ancora più forte, e Dead City promette di approfondire il suo lato oscuro. E a proposito di lati oscuri, prevediamo che gran parte dell’interesse dei fan per il nuovo spinoff avrà a che fare con un certo antieroe vestito di pelle e sboccato. Vale la pena di dare un’occhiata a Dead City anche solo per conoscere Negan Smith, che a quanto pare avrà un arco narrativo molto diverso dalla sua controparte dei fumetti (nel materiale di partenza, nessuno di questi personaggi ha fatto un viaggio post-apocalittico a New York).

L’odio costante di Maggie nei confronti di Negan ha stancato nel corso della prima parte della stagione 11, e molti spettatori si sono sentiti sollevati quando il finale della serie ha mostrato che i due hanno raggiunto un punto non proprio di perdono, ma di accettazione.

Speriamo che Dead City non faccia regredire il duo al punto di partenza; è vero, c’è un oceano di acqua sotto i ponti. Ma non deve significare che Maggie e Negan passino sei interi episodi a litigare e a disprezzarsi. Il loro rapporto è uno dei più avvincenti e stratificati dell’universo di Walking Dead. Quando gli si permette di avere strati che vanno oltre la rabbia, il dolore e il tentato omicidio. È chiaro che Maggie ha bisogno di Negan. E anche se non dimenticherà mai ciò che lui ha fatto, speriamo che sia in grado di lavorare al suo fianco senza tenergli costantemente il coltello alla gola.

Perchè i fan di The Walking Dead dovrebbero essere eccitati dall'uscita di Dead City?

L’ambientazione

Se non state pensando di sintonizzarvi per Negan e Maggie, la promessa di vedere una New York distrutta potrebbe convincervi a prendere il telecomando. Per la maggior parte, le serie di Walking Dead si sono limitate a distese di boschi e insediamenti suburbani. Abbiamo visto brevemente Atlanta e Los Angeles in alcuni momenti delle varie serie. Ma non nella misura in cui Dead City promette di esplorare i resti avvizziti della Grande Mela.

Con una città di quelle dimensioni e una probabile massiccia popolazione di walker, come hanno fatto i sopravvissuti a rimanere così a lungo? Riusciremo a scorgere qualche simbolo di New York, come la Statua della Libertà o Times Square? Cosa significa sopravvivere in un ambiente pieno di negozi, grattacieli e scale antincendio? Se non altro, Dead City ha guadagnato punti per aver fatto qualcosa di diverso e per aver portato i suoi personaggi lontano da binari ferroviari, cancelli arrugginiti e foreste con luce solare filtrata.

Siete pronti a fare un giro turistico nel mondo di The Walking Dead? Ok, non è proprio questo l'obiettivo della nuova proposta dell'universo TWD di AMC, The Walking Dead: Dead City.

Walkers in evoluzione

Certo, non sappiamo quanto i morti in evoluzione saranno al centro dell’attenzione nella prima stagione di sei episodi. La trama centrale, a quanto pare, ruoterà intorno alla ricerca di Maggie per salvare suo figlio da qualcuno che ha una storia spiacevole con Negan. Detto questo, nel trailer c’è una rapida inquadratura di quello che sembra essere un walker veloce.

Dalla scena post-credits di World Beyond, sappiamo che in alcune aree del mondo i camminatori hanno la capacità di muoversi rapidamente e di mostrare livelli di forza inauditi. Dall’ultima stagione della serie principale, sappiamo che alcuni walker hanno mantenuto un certo grado di capacità di ragionamento e di risoluzione dei problemi. Poiché New York City è stata isolata dalla terraferma dall’inizio dell’epidemia, non si può fare a meno di chiedersi come questo gruppo isolato di morti possa agire in modo diverso dai walker che siamo abituati a vedere in questi show. Ci sono walker intelligenti a New York? Camminatori veloci? Camminatori forti? Se il trailer è indicativo, Maggie e Negan dovrebbero aspettarsi l’inaspettato, sia dai morti che l’uno dall’altro.

The Walking Dead: Dead City, Series Premiere, mercoledì 14 giugno, 9/8c, AMC

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo dei film e serie tv!!!

Chiara

Fonte: TV Insider

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here