Tutte le serie TV e film colpiti dallo sciopero degli attori!

0
188

Lo sciopero della SAG-AFTRA ha bloccato decine di produzioni di film e serie TV a causa della protesta da parte degli attori. Mentre molti set erano già stati chiusi in seguito allo sciopero degli sceneggiatori della WGA, lo sciopero degli attori rallenterà di fatto Hollywood fino a ridursi a un passo dal termine delle trattative con l’Alliance of Motion Picture and Television Producers.

Di seguito riportiamo l’elenco di Variety delle nuove produzioni fermate, che sarà aggiornato per tutta la durata dello sciopero.

Tutte le serie TV e film colpiti dallo sciopero degli attori!

Beetlejuice 2

La produzione di Tim Burton, con Michael Keaton che riprende il ruolo del rozzo fantasma, ha quasi terminato le riprese a Londra, ma si prevedeva di girare un’ultima sequenza nel Vermont quando è scattato lo sciopero.

Deadpool 3

Il sequel del supereroe stava girando nel Regno Unito, con Hugh Jackman che riprende il suo ruolo di Wolverine insieme a Ryan Reynolds.

Dune: The Sisterhood

Secondo Deadline, Dune: The Sisterhood riprenderà la produzione a Budapest “da un giorno all’altro” e continuerà durante gli scioperi della WGA e della SAG.

House of the Dragon 2

Secondo Variety, House of the Dragon della HBO continuerà le riprese nel Regno Unito nonostante la chiusura degli Stati Uniti. Questo perché la serie spinoff di Game of Thrones è composta principalmente da attori britannici che lavorano con contratti regolati da Equity, i cui membri non sono legalmente autorizzati a scioperare in solidarietà con il sindacato statunitense.

“Un attore che aderisce allo sciopero (o che si rifiuta di attraversare un picchetto) nel Regno Unito non avrà alcuna protezione contro il licenziamento o la citazione in giudizio per violazione del contratto da parte del produttore o dell’ingaggiatore”, ha dichiarato Equity nella sua guida ai membri (secondo Variety). “Allo stesso modo, se Equity incoraggia qualcuno a partecipare allo sciopero o a non attraversare un picchetto, Equity stessa agirà in modo illegale e sarà quindi responsabile di danni o di un’ingiunzione”.

Il gladiatore 2

Il sequel del film d’azione, interpretato da Paul Mescal, Denzel Washington e Pedro Pascal, stava girando in Marocco. Le riprese erano a circa due terzi del percorso e avevano terminato i lavori nella location di Malta.

Intervista col Vampiro, Stagione 2

La seconda stagione di Intervista col vampiro (AMC) ha interrotto la produzione a causa dello sciopero degli attori, nonostante le riprese si svolgano fuori dagli Stati Uniti con un cast a maggioranza internazionale.

Juror #2

Il dramma di Clint Eastwood su un processo per omicidio stava girando a Savannah, Ga, ma sospenderà la produzione. Il cast comprende Nicholas Hoult, Toni Collette, Zoey Deutch, Kiefer Sutherland e Leslie Bibb.

Lilo e Stitch

L’adattamento live-action del film d’animazione Disney del 2002 stava girando a Oahu, nelle Hawaii. Diretto da Dean Fleischer Camp da una sceneggiatura di Chris Kekaniokalani Bright, la produzione doveva concludersi all’inizio di agosto.

Minecraft

L’adattamento del videogioco con Jason Momoa doveva iniziare le riprese il mese prossimo in Nuova Zelanda.

Mission: Impossible – Dead Reckoning Parte II

Il sequel di Tom Cruise ha completato la maggior parte delle sequenze d’azione, ma le riprese sono ancora in corso. La produzione era in pausa programmata mentre Cruise, lo sceneggiatore e regista Christopher McQuarrie e il resto del cast promuovevano “Dead Reckoning Part One”, uscito nelle sale questa settimana.

Mortal Kombat 2

Il sequel del videogioco stava girando in Australia.

The Chosen

Il dramma storico cristiano “The Chosen” è diventata la prima serie televisiva a cui è stata concessa un’esenzione dalla Screen Actors Guild (SAG) a causa dello sciopero in corso.

“Grandi notizie! Abbiamo appena ricevuto la notizia dalla SAG che ci è stata approvata una deroga. Continueremo a girare lunedì”, ha twittato l’account Twitter ufficiale dello show domenica (16 luglio) pomeriggio.

The Chosen ha ottenuto la deroga perché è una produzione indipendente non affiliata all’Alliance of Motion Picture and Television Producers (AMPTP). Come parte dell’esenzione, la serie TV deve accettare di rispettare i termini contrattuali eventualmente concordati con l’AMPTP una volta terminato lo sciopero.

Venom 3

Il terzo capitolo della saga dell’antieroe interpretato da Tom Hardy ha interrotto le riprese, poiché la troupe che sta lavorando al film è stata avvisata lunedì in previsione dello sciopero.

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo dei film e serie tv!!!

Chiara

Fonte: EW / TV Insider / Deadline / Variety

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here