INTERVISTA ESCLUSIVA: Sophie Bastelle discute l’esperienza in Una Coppia Sotto il Vischio!

0
81

Elena Juatco e Ryan Bruce sono i protagonisti del film natalizio Una Coppia Sotto il Vischio, in onda martedì 5 dicembre alle 15:30 su TV8. Noi di Survived The Shows abbiamo avuto la possibilità di parlare via e-mail con Sophie Bastelle, che interpreta Vanessa, del film e della sua esperienza nella produzione. Date un’occhiata all’intervista completa qui sotto!

Puoi parlarci un po’ del tuo personaggio in Una coppia sotto il vischio?

SOPHIE BASTELLE: Vanessa è una donna fastidiosa e socialmente poco consapevole che ama parlare della Costa Rica e desidera disperatamente un marito (e, in misura minore, trovare l’amore). Incontra Thomas durante lo “speed dating” del loro evento “Mistletoe Match”, e lui non è molto affezionato a lei all’inizio (o mai?). Uno dei miei amici che ha visto il film ha detto: “Mi piace, ma è molto”.

Cosa ti ha attratto inizialmente del ruolo in Una coppia sotto il vischio?

SOPHIE BASTELLE: Questo è stato il secondo ruolo che ho girato, e sarebbe stata la prima volta che avrei usato i muscoli della commedia, cosa che desideravo davvero fare. Ci sono anche diverse linee di trama romantica, oltre a quella tra i protagonisti, che ho trovato molto dolce. È stata anche un’enorme attrazione per me lavorare di nuovo con Graeme Campbell, il nostro regista, che mi ha scritturato nel mio primo film nel 2020 ed è un essere umano meraviglioso.

Secondo te, cosa rende la storia d’amore del film così speciale e accattivante?

SOPHIE BASTELLE: La chimica artistica tra Ryan Bruce (Thomas) e Elena Juatco (Olivia) è così forte; loro tenevano davvero ai loro ruoli e alla storia, e con il permesso dei produttori hanno lavorato insieme per modificare certi elementi del copione e innalzare momenti specifici per rendere il tutto super divertente – e anche molto più realistico rispetto a ciò che vediamo di solito in questi film!

Cosa speri che il pubblico tragga dalla visione di Una coppia sotto il vischio?

SOPHIE BASTELLE: Che potete inseguire le vostre aspirazioni lavorative e conquistare l’uomo dei vostri sogni – e che non dovreste abbassare la vostra luce per nessuno. Le persone giuste vi ameranno e accetteranno come siete.

Com’è stato lavorare con il resto del cast sul set?

SOPHIE BASTELLE: Il cast e la troupe sono stati particolarmente brillanti. Si trattava di un gruppo di interpreti di grande talento, dalla mentalità aperta e costantemente creativa, che hanno apportato ai personaggi e alla storia molto più di quanto non faccia la maggior parte degli attori. C’è stata molta improvvisazione che è stata tagliata e alcune gag e tropi classici della commedia che spesso non vengono più inseriti in film piccoli come questi, per mancanza di tempo e di fondi. Il regista e i produttori hanno permesso che il set fosse un ambiente creativo e caloroso e questo si riflette nel film finale.

Cosa puoi anticipare del percorso del tuo personaggio?

SOPHIE BASTELLE: Ha un grande impatto, sia su Olivia e Thomas che sulla trama, in un breve lasso di tempo. Ha una personalità sfrontata e suscita molte emozioni negli altri, ma potrebbe trovare qualcuno che fa al caso suo.

Qual è stata la tua scena o momento preferito durante le riprese di Una coppia sotto il vischio?

SOPHIE BASTELLE: Mi sono divertita molto a girare il segmento dello speed dating con Ryan, che interpreta Thomas. Il momento della scena originariamente previsto tra noi due era in realtà solo una o due battute, ma durante la prima ripresa abbiamo iniziato a riffare l’uno dall’altro e a continuare questa conversazione super sdolcinata, e il regista, che si stava divertendo a vedere fino a che punto potevamo spingerci, non ha detto “taglia” per un po’. Così abbiamo fatto un paio di minuti di queste ridicole improvvisazioni, molte delle quali sono entrate nel montaggio finale del film.

Puoi parlarci delle sfide che hai affrontato durante le riprese di Una coppia sotto il vischio e di come le hai superate?

SOPHIE BASTELLE: Onestamente, pochissime in questo caso! Per me tutto liscio come l’olio.

Cambiando argomento, quali sono stati i progetti più memorabili a cui ha lavorato nel corso della sua carriera e perché?

SOPHIE BASTELLE: Mi è piaciuto molto lavorare a Twas the Night Before Christmas lo scorso autunno a Ottawa: il ruolo era molto divertente, il cast e la troupe erano incredibili e io imparavo sempre cose nuove sull’industria e sullo spettacolo. Anche Welcome to Valentine è stato un piacere da girare: ho avuto modo di lavorare con molti degli stessi membri della troupe che avevo conosciuto settimane prima in Twas, che erano delle vere e proprie star, e ho anche potuto indossare degli abiti estremamente belli! Ironia della sorte, in entrambi i progetti il mio ruolo era quello di “aspirante attore”. La mia carriera cinematografica e televisiva è ancora piuttosto recente, quindi spero che arriveranno altri progetti memorabili.

Ci puoi anticipare qualcosa dei tuoi prossimi progetti?

SOPHIE BASTELLE: Ho interpretato il cattivo in un bel film intitolato Take a Chance at Christmas, attualmente in streaming gratuito su Xumo Play negli Stati Uniti. Di recente ho anche girato un’apparizione in una serie televisiva molto divertente per Hulu, che dovrebbe uscire l’anno prossimo. E attualmente sono impegnato nella produzione e nella regia di un progetto che ho creato da anni.

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo dei film e serie tv!!!

Chiara

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here