Primo sguardo a L’estate nei tuoi occhi 2! – DATA DI USCITA & SINOSSI

0
1201

Prime Video tornerà a Cousins Beach questo luglio: La stagione 2 de L’estate nei tuoi occhi debutta venerdì 14 luglio, con i primi tre episodi. Il resto delle puntate usciranno settimanalmente ogni venerdì fino al finale di stagione del 18 Agosto.

SINOSSI

Belly era solita fare il conto alla rovescia dei giorni che mancavano al ritorno a Cousins Beach, ma con Conrad e Jeremiah in lite per ottenere il suo cuore e il ritorno del cancro di Susannah, non è sicura che l’estate sarà mai la stessa. Quando un visitatore inaspettato minaccia il futuro della casa amata di Susannah, Belly deve radunare il gruppo per unire le forze – e decidere una volta per tutte a chi va il suo cuore.

Prime Video tornerà a Cousins Beach questo luglio: La stagione 2 de L'estate nei tuoi occhi debutta il 14 luglio, con i primi tre episodi.
Primo sguardo a L’estate nei tuoi occhi 2! – DATA DI USCITA & SINOSSI

La creatrice di ‘L’estate nei tuoi occhi’ Jenny Han spiega la scelta di Belly, Needle Drops di Taylor Swift e molto altro dal finale della seconda stagione

Dopo aver atteso con il fiato sospeso il finale della seconda stagione de L’Estate nei tuoi occhi, finalmente è arrivato.

Se non avete ancora visto l’episodio 8, non leggete e tornate quando siete pronti per gli spoiler. E se siete riusciti ad asciugarvi le lacrime per la scena dell’hotel, è il momento di parlare di questo e altro.

La Han ha parlato con Deadline di tutti i momenti più importanti della seconda stagione, dalla scena dell’hotel al rapporto difficile tra Belly e Laurel, fino alla storia d’amore tra Steven e Taylor, passando per tutte le gocce d’ago di Taylor Swift e altro ancora. Leggete l’intervista qui sotto.

Mi sento in dovere di iniziare chiedendoti qual è la tua canzone preferita di Taylor Swift in questa stagione, soprattutto perché sono appena stata all’Eras Tour.

JENNY HAN: Adoro “Last Kiss”, perché è davvero incentrata sulla perdita che lei prova nel perdere il suo primo amore, ma anche la sua migliore amica e Susannah, che era come una madre per lei. Tutte queste emozioni la colpiscono nello stesso momento in cui guarda quelle foto, e credo che sia un momento davvero toccante. Inoltre, adoro quella canzone. Ma anche “Delicate” è ovviamente importante per me. È una delle mie canzoni preferite di Taylor Swift.

Molte sono perfette, ma devo dire che “Exile” nel finale è stata davvero un pugno allo stomaco. Come hai deciso di scegliere quella canzone per quella scena?

HAN: Beh, è buffo perché sono sempre io a scegliere le canzoni e spesso gli altri danno suggerimenti e a volte sono intuitivi, ma spesso ho un’idea mia. Per “Exile”, in realtà, è stata un’idea di Sarah Kucserka, che è la co-showrunner… Lei ama molto quella canzone e io ho pensato che fosse perfetta. Quando ho letto la sua sceneggiatura, ho pensato che fosse un uso perfetto [della canzone].

In questa stagione hai parlato di “Delicate”, una canzone di Reputation (versione di Taylor) che non avevamo ancora sentito. La scorsa stagione avete debuttato diverse ri-registrazioni di Taylor. Cosa c’è dietro questa collaborazione per poter non solo ottenere queste canzoni, ma anche sorprendere i fan prima che vengano pubblicate?

HAN: È stato un enorme privilegio poter avere anche solo una canzone di Taylor Swift. Il mio desiderio più grande per la Stagione 1 era di avere ‘The Way I Loved You’. Che, tra l’altro, è ancora al sicuro tra le canzoni a sorpresa. È quella che spero di più. [N.d.T.: la Swift non ha ancora suonato “The Way I Loved You” come canzone a sorpresa durante l’Eras Tour]. Era in cima alla mia lista di canzoni e poterne avere così tante è un regalo enorme per lo spettacolo. Da Swiftie, è stato davvero travolgente.

Un’altra canzone che ho amato, che non è di Taylor Swift, è stata “Silver Springs” dei Fleetwood Mac. È una delle mie canzoni preferite di tutti i tempi. Come è stata scelta per la scena del funerale?

HAN: È stata la canzone per la quale ho ricevuto qualche obiezione, perché ci si chiedeva se il nostro pubblico volesse o meno una canzone più recente. Io ero molto convinto di questa scelta. Mi è sembrato che fosse davvero azzeccato per l’intera scena e per il livello di emozione a cui arriva. Penso che sia senza tempo. Ho visto alcune persone su TikTok che dicevano: “Questa canzone non può diventare virale su TikTok, è la mia canzone”. È un po’ la canzone di tutti… è un classico. Per me è sempre emozionante poter far conoscere al pubblico più giovane una canzone che non conosce. Non credo che questo sia il caso di “Silver Springs”, ma ci sono altre canzoni che ero entusiasta di usare nella stagione e che forse non conoscevano.

È buffo, “Silver Springs” ha avuto una tale rinascita proprio prima della prima stagione 2, quindi era ovunque.

HAN: Era già in auge, grazie a Daisy Jones e The Six! Non potete biasimarmi per questo. Inoltre, sorridevo perché le persone che ho visto dirlo avevano tipo 16 anni. Dicevano: “Questa è la mia canzone. Questa è la mia canzone. Io dicevo: “Questa canzone è uscita prima che tu nascessi. Non puoi fare il gatekeeping. Era di qualcun altro prima che fosse tua.

Beh, mi piace molto quel momento perché descrive un’emozione così intensa e usarla per una scena con due adolescenti, quasi convalida quelle emozioni rabbiose che si provano quando si hanno 16 anni e si pensa che tutto sia la fine del mondo.

HAN: C’è qualcosa di così crudo e potente in quella canzone. È per questo che mi piace scrivere storie di adolescenza. È un momento così intenso della tua vita, in cui sperimenti per la prima volta un sacco di emozioni e di batticuore. Quindi una canzone come questa urla alla tua anima.

La stagione ruota molto intorno all’eredità di Susannah e al dolore di tutti, che si fa sentire nel finale quando vediamo Belly far visita a Susannah. Puoi parlarci di questa scena?

HAN: Penso che la stagione sia davvero incentrata sul dolore di Belly e sul suo viaggio verso il perdono di se stessa. Alcuni fan hanno detto che gli manca vederla sorridere e che gli manca la spensieratezza della prima stagione. Credo che lei debba affrontare questo viaggio per tornare a sentire che può sorridere di nuovo e che va bene essere tristi. Ma anche di essere felice per il fatto che stanno accadendo tutte queste cose straordinarie. È questo che vogliamo mostrare nel corso della stagione. È bello vedere, credo, che tutti i nostri personaggi sono riusciti a continuare a vivere.

Scene come quella del triangolo amoroso dell’hotel provengono direttamente dal libro e sono spesso molto attese dai fan. Come si stabilisce cosa tradurre direttamente dal libro e dove cambiare le cose?

HAN: Solo perché ho vissuto con questa storia per così tanto tempo, molto prima che ci fosse uno show facevo autografi e i miei lettori mi contattavano offline. Quindi sento davvero di capire cosa è importante per loro e ogni volta che posso cerco di darglielo, perché ovviamente voglio che si sentano soddisfatti della serie, perché so che l’hanno aspettata per molto tempo. Quindi faccio del mio meglio per offrire questi momenti.

Una volta che ha visto Lola, Gavin e Chris incarnare questi personaggi, ha cambiato il suo processo di adattamento della seconda stagione, basandosi su ciò che aveva visto delle loro interpretazioni nella prima stagione?

HAN: Sì, credo che il bello di tornare per una seconda stagione sia che conoscono molto bene i loro personaggi. Quindi vivono all’interno di essi. Poi conosco molto bene gli attori, quindi so dove possono brillare. Quindi è davvero divertente poter dare loro qualcosa, come la scena di Chris in macchina, in cui riesce a giocare un po’, o Lola, che è davvero spettacolare in tutte le scene emotive che riesce a fare in questa stagione. Per il primo trimestre della produzione, è stato come se avesse questi momenti molto intensi in cui doveva piangere ed essere così aperta e vulnerabile. Sapevo che avrebbe fatto qualcosa di speciale.

Se lo dici mi viene in mente la scena in cui Laurel e Belly litigano pesantemente dopo che Belly la chiama piangendo la sera della festa. Finalmente si dicono tutte le cose che avevano bisogno di far uscire. Anche questa scena proviene dal libro, ma come ne ha parlato con Lola e Jackie?

HAN: Ho parlato a lungo con entrambe di [quella scena] e quello che ho detto a Jackie è che penso che ciò che è così sconvolgente è che c’è un po’ di verità in essa. Laurel è davvero arrabbiata. Era arrabbiata con Belly quel giorno, ed è arrabbiata con se stessa per esserlo. Capite? Credo che per lei sia difficile anche solo guardare Belly, perché l’unica cosa a cui riesce a pensare è Susannah, e mentre cerca di tenere insieme il suo dolore, credo che sia davvero difficile per lei raggiungere Belly, perché la sua peggiore paura è quella di fare un casino e di crollare e di non essere in grado di alzarsi ogni mattina.

Penso che lei e Conrad siano molto simili in questo senso e nel modo in cui interiorizzano il loro dolore e hanno difficoltà ad aprirsi agli altri.

È sicuramente una scena emozionante. Mi sembra davvero reale. Sembra il tipo di litigio che si ha con la propria madre. E per me è un’espressione di quanto entrambe si sentano sole. Per Laurel è facile avere un rapporto più leggero con Steven perché lui è, per certi versi, un ragazzo più facile. Lui può essere un po’ il ragazzo d’oro. Belly ha un sacco di emozioni contrastanti e credo che a volte Laurel non si senta a suo agio a scendere con lei.

Sono contenta che tu abbia parlato di Steven. Mi è piaciuto molto vedere di più di lui in questa stagione, soprattutto il suo rapporto con Taylor. È una grande espansione rispetto ai libri. Com’è stato giocare con questi personaggi e creare la loro storia d’amore?

HAN: Sono due dei miei personaggi preferiti. E credo che la stanza degli sceneggiatori si diverta sempre di più a scrivere le loro scene, perché sono così giocose l’una con l’altra e Sean e Rain hanno una chimica incredibile tra loro. Questo era il mio piano per la seconda stagione, che si svolgesse in questo modo. Ho detto a Rain molto presto che, anche se la sua parte era piccola nella prima stagione ed era presente solo per pochi episodi, avevo un piano per lei per la seconda stagione. È molto soddisfacente per me, come scrittore e creatore, poter piantare piccoli semi e prendermi il tempo necessario per farli crescere.

Una cosa che ho detto a Sean e Rain è che questi due personaggi sono davvero cresciuti insieme. Taylor ha trascorso innumerevoli fine settimana e venerdì sera a casa sua, sperando di incontrare Steven in bagno mentre si lavava i denti, o portando con sé un pigiama carino perché forse avrebbero avuto un momento. È solo il modo in cui si cresce con il fratello maggiore della propria migliore amica, il modo in cui si può avere una cotta. È qualcosa che lei ha coltivato per tanto tempo, mentre lui non l’ha mai vista in quel modo e poi hanno avuto quel momento nella prima stagione in cui si sono baciati.

Per un personaggio come Taylor, questo è così duro e non le piace mostrare debolezza.

Credo che sia una persona per la quale ha un debole e quindi è stato davvero sconvolgente il modo in cui è andata a finire. Ho detto a [Rain]: “Steven è il suo Conrad. È il suo primo amore”. Penso che la gente la giudichi molto duramente per aver dato quel bacio con lui quando lui stava con un’altra. Ma credo che dal punto di vista di Taylor, lei non sappia nulla di Shayla.

Arriva lì e pensa: “Oh, sta parlando con questa ragazza”. Non ha mai incontrato questa persona e non conosce la storia completa. In effetti, sono ancora nella fase di conversazione. Quindi penso che per lei sia come se avesse la precedenza, in un certo senso, perché prova questi sentimenti da così tanto tempo. Quindi, credo che questo sia il sogno di molte ragazze adolescenti: che quella persona ti veda finalmente in un modo diverso.

Nonostante lo strazio della scena dell’hotel, la seconda stagione si conclude con una nota più positiva: Belly ha riavuto il suo posto nella squadra di pallavolo. Sembra che Belly stia iniziando a ritrovare un po’ di fiducia e di felicità. Perché ha deciso di concludere con questa scena?

HAN: Volevo che fosse un momento in cui fosse tornata e che si reggesse sulle proprie forze. Penso che il pubblico possa dire: “Belly, prendi una decisione” o “Belly, smettila di giocare con le emozioni dei ragazzi”. Ma per me è importante che sia lei a guidare la storia, la storia d’amore, che sia lei a farlo e che non lasci che siano i ragazzi a dettare il corso della storia. Quindi, credo che con Conrad lei abbia avuto una cotta per lui per così tanto tempo che si è sentita come se fosse lui a decidere se stessero insieme o meno, perché lei voleva stare con lui. Penso che sia davvero importante vederla prendere quella decisione e poi, si spera, entrare nella sua prossima era, in cui sarà in grado di superare, non la morte di Susannah, ma di superare la parte del suo viaggio legata al dolore.

Dato che ora sappiamo che ci sarà una terza stagione, cosa non vedeva l’ora di fare per adattare Per noi sarà sempre estate?

HAN: Non vedo l’ora di dare ai fan i momenti iconici del terzo libro che si aspettano, ma anche di poterli sorprendere e deliziare.

Il cast di “L’estate nei tuoi occhi” parla del “viaggio selvaggio” della stagione 2 e del triangolo amoroso di Belly

L’imminente seconda stagione, che debutterà con i primi tre episodi il 14 luglio, racconta le conseguenze della lotta tra Conrad e Jeremiah per il cuore di Belly e la notizia del cancro di Susannah (Rachel Blanchard).

“Cerco di affrontare la situazione giorno per giorno, perché credo che Belly stia facendo proprio questo. All’inizio della stagione si trova in uno stato d’animo molto negativo ed è difficile uscirne”, ha detto Tung a ET, che ha spiegato dove il pubblico troverà Belly all’inizio della seconda stagione. “Spera solo che ogni giorno e ogni passo che compie per riparare i suoi rapporti, ogni passo si avvicini un po’ di più a quell’obiettivo“.

“Penso che sia stato solo prendere un giorno alla volta con lei ed essere paziente con lei e con me stessa. Questa stagione sarà sicuramente un viaggio selvaggio”, ha anticipato l’attrice ventenne, accennando alle montagne russe che la attendono quando si tratterà di continuare il dramma romantico tra Belly, Conrad e Jeremiah.

Oltre alla complicata situazione amorosa di Belly, la nuova stagione di The Summer I Turned Pretty promette di espandere il mondo oltre Cousins Beach.

“Abbiamo nuovi amici, una famiglia che è con noi. C’è un po’ più di tutto, c‘è un po’ più di divertimento. C’è un po’ più di tristezza, di dolore e di strazio. Più di quello che c’era nella prima stagione”, ha accennato l’attrice Jackie Chung, che interpreta Laurel, la madre di Belly.

“E in questa stagione si vedono un po’ di più le loro vite lontano da Cousins [Beach]”, ha aggiunto Blanchard.

Le nuove aggiunte Kyra Sedgwick ed Elsie Fisher, che interpretano rispettivamente la coppia madre-figlia zia Julia e Skye, contribuiranno sicuramente a rendere più complesse le relazioni all’interno della cittadina balneare.

La Sedgwick e la Fisher, quest’ultima ha fatto il suo ingresso in scena con Eighth Grade di Bo Burnham, hanno parlato dell’ingresso nella serie Prime Video e di come è nato il tutto.

“Non potrebbero essere più gentili. È davvero scioccante quanto siano stati gentili fin dall’inizio”, ha detto la Sedgwick parlando delle sue co-star. “Pensavo di dovermi fare strada, ma sono stati molto accoglienti e mi hanno fatto sentire molto bene”.

La Fisher ha rivelato di essere stata contattata per entrare a far parte della serie ancor prima che la prima stagione uscisse la scorsa estate e di non aver letto i romanzi di Jenny Han da cui la serie è tratta prima di firmare.

“In un certo senso ero già a bordo”, ha raccontato l’attrice ventenne. “Poi è uscita la prima stagione ed è stato come dire: ‘Stai scherzando? Mi state prendendo in giro? È fantastico!”. Ma sì, ora sono una fan sfegatata. Sono una fan di Jenny in generale. Penso che sia un’icona”.

Per quanto riguarda il modo in cui la Sedgwick crede che il suo personaggio sarà accolto dagli spettatori, non si aspetta un’accoglienza calorosa.

“Ho la sensazione che non riceverà subito molto amore perché sta entrando in scena cercando di scuotere le cose”, ha detto l’attrice. “Ma sai cosa? Vedremo. Sono emozionata”.

Lola Tung reagisce alle canzoni di Taylor Swift in ‘L’estate nei tuoi occhi’ Stagione 2

ET Canada ha parlato con la protagonista della serie, Lola Tung, che interpreta Isabel ‘Belly’ Conklin nella popolare storia del triangolo amoroso che nasce in età matura.

Tra l’ondata di drammi e romanticismo che aleggia nella casa sulla spiaggia del New England dove si svolge la serie, non mancano le canzoni di Taylor Swift nella colonna sonora.

La Swift ha notoriamente prestato la sua versione di “This Love” al trailer della prima stagione e l’intera stagione è stata costellata dalla sua musica.

Quando è stato pubblicato il trailer della seconda stagione, i fan dello show hanno potuto ascoltare la canzone “August”, tratta dall’album della musicista vincitore del Grammy 2020, Folklore.

La Tung, che ha recentemente partecipato al tour di Eras con la creatrice della serie Jenny Han, qual è stata la sua reazione quando ha sentito “August” nel teaser trailer.

“Ho scoperto che il teaser era stato pubblicato la mattina stessa, probabilmente un’ora prima, quindi non ne avevo idea. Ho aperto la mia e-mail e ho aperto questo teaser e ho pensato: ‘Oh. Mhm'”, ha esordito l’attrice ventenne.

“Perché, voglio dire, penso che anche l’anno scorso il fatto che ‘This Love’ facesse parte del trailer e del teaser fosse così perfetto, e mi sono chiesta: ‘Cosa faranno quest’anno? Come faranno a superarlo? Non lo so”.

“Voglio dire che Jenny ha una mente meravigliosa e intelligente, perché era così perfetta. E la versione di ‘August’ che si vede nel teaser è così bella, così cinematografica e speciale. Ed ero molto emozionato quando l’ho scoperto”.

Il cast de L’Estate nei tuoi occhi svela se sono nel team Conrad o nel team Jeremiah

Una delle domande più scottanti dello show è in primo piano. Quale sia il ragazzo giusto per Belly (Lola Tung): Conrad (Christopher Briney), scelto da Belly alla fine della prima stagione, o suo fratello Jeremiah (Gavin Casalegno)?

Come risulta, il cast ha molte idee in merito.

“Penso che cambi letteralmente ogni singolo secondo della serie”, ha detto Lola a E! News in occasione dell’evento Summer I Turned Pretty x Teen Vogue il 29 giugno, “perché i ragazzi si presentano costantemente per lei in modi diversi e poi fanno anche degli errori. Quindi penso che dipenda da ogni singolo momento”.

Sebbene la 20enne sia stata riluttante a condividere altro – per non svelare troppo – ha accennato a come Belly e Conrad si troveranno in questa stagione.

“C’è un po’ più di distanza tra loro perché sono successe molte cose”, ha detto. “Molte cose stanno pesando su entrambi. Quindi penso che si tratti di crescere individualmente e poi di riunirsi e crescere insieme”.

Nel frattempo Christopher ha sostenuto che il suo Conrad è la scelta giusta per Belly, almeno dopo alcune ricerche da parte sua.

“Avendo letto i libri, penso che alla fine lo sia”, ha detto a E! “In alcuni momenti della loro vita è giusto per lei. Penso che qualsiasi scelta lei faccia sia quella giusta”.

E naturalmente Gavin, il cui personaggio è stato respinto da Belly nella prima stagione, è stato al fianco di Jeremiah.

“Ho sempre detto che si dovrebbe sposare il proprio migliore amico. Dovresti uscire con il tuo migliore amico”, rifletteva. “E credo che Jeremiah sia il suo migliore amico”.

Il ventitreenne ha continuato: “Penso che ci sia un interesse amoroso e poi c’è il migliore amico con cui scatta la scintilla e penso che quella sarà la scelta giusta”.

Anche Sean Kauffman, che nella serie interpreta Steven, il fratello maggiore di Lola, ha detto la sua.

“Ho detto Team Belly per tutto il tempo”, ha scherzato prima di rispondere: “Penso che il ragazzo migliore sia Conrad”.

Perché? “È emotivamente invulnerabile, il che non lo rende migliore, ma è anche un piccolo tesoro”, ha spiegato Sean. “È semplicemente il più simpatico”.

Gli attori hanno anche risposto ai fan che si chiedono quanto la serie differirà dal libro nella seconda stagione.

Anche se Christopher ha detto che le due cose sono “molto diverse”, ha insistito sul fatto che gli spettatori potranno ottenere ancora di più dai personaggi nella serie: “Utilizza la stessa struttura del libro, la stessa struttura, ma la direzione che prende e i personaggi che sviluppa, penso che vada molto più in profondità con i personaggi della storia”.

E anche se Lola ha mantenuto il riserbo, è sicura che nessuno rimarrà deluso.

“Penso che ci siano sorprese per i fan del libro e per quelli della serie”, ha rivelato. “E credo che tutti saranno contenti di come andrà a finire”.

Gavin Casalegno: le coppie endgame di ‘L’Estate nei tuoi occhi’ potrebbero cambiare

I fan della serie di libri L’Estate nei tuoi occhi potrebbero pensare di sapere dove andrà a parare la serie con il suo triangolo amoroso centrale, ma Gavin Casalegno non esclude un cambiamento nel finale.

“Sento che c’è una forte possibilità che sia così”, ha dichiarato Casalegno in esclusiva a Us Weekly a proposito della serie Prime Video che potrebbe allontanarsi dagli eventi originali dei libri.

L’attore, che interpreta Jeremiah Fisher, ha sottolineato di non essersi concentrato troppo sull’arco futuro del suo personaggio durante le riprese della seconda stagione.

“Cerco di mantenerlo il più reale possibile in questo senso. Ovviamente so dove andrà a finire e cosa succederà. Ma non enfatizzo questo aspetto. Perché penso che [l’autrice e showrunner] Jenny [Han] lo scriva così bene che sono in grado di arrivarci naturalmente senza doverlo forzare in una certa direzione”, ha detto Fisher a Us mentre promuoveva la sua collaborazione con Bomb Pop. “Quindi, anche se so dove sta andando, cerco di giocare giorno per giorno perché è tutto ciò che possiamo fare. [Possiamo solo vivere il momento e sfruttare al meglio il nostro tempo”.

Si potrebbe pensare che, quando ci riuniremo a Belly nella seconda stagione il 14 luglio, lei sarà ancora al settimo cielo, crogiolandosi nello splendore di una nuova storia d’amore. Invece, “Belly si trova in una situazione mentale molto diversa rispetto a quando l’abbiamo lasciata”, dice Lola Tung, l’attrice che la interpreta.

In parte il motivo è che la serie riprende tecnicamente un anno dopo la prima stagione, ma include comunque dei flashback dei momenti immediatamente successivi al finale. Nel presente, Belly e la sua famiglia stanno affrontando alcuni grandi cambiamenti di vita e i suoi rapporti con Conrad (Christopher Briney) e Jeremiah (Gavin Casalengo) non sono più quelli di una volta. “È stato davvero interessante vedere un lato diverso di Belly che non avevamo mai visto”, aggiunge Tung.

I fan di Han potevano già aspettarsi che questa nuova stagione sarebbe stata basata sul secondo libro della trilogia estiva dell’autrice, Non è estate senza te.

La Tung, che ha letto l’intera serie poco dopo aver ottenuto il ruolo come studente della Carnegie Mellon, sperava che la serie potesse continuare. Ebbene, la serie è stata rinnovata prima ancora che il primo episodio venisse trasmesso lo scorso giugno.

Si è trattato di un’ottima decisione, considerando che alla fine TSITP ha risuonato con i fan, diventando la serie di punta su Prime Video e ispirando persino i fandom #TeamConrad e #TeamJeremiah, simili a Twilight. Tung è stata “sicuramente sorpresa” dalla risposta, ma allo stesso tempo “sapeva che era qualcosa di speciale quando stavamo girando”.

Senza svelare troppo, Tung afferma che “nonostante i cambiamenti, credo che [la serie] sia molto fedele ai libri” e che i fan dei romanzi saranno “molto contenti” della seconda stagione. La regista ha anche anticipato che sono in arrivo “alcuni importanti momenti iconici del secondo libro che molte persone attendono con ansia”.

Ma le modifiche sono inevitabili quando si porta una storia dalla pagina allo schermo, soprattutto in una storia come questa, che “vive così tanto nella mente di Belly”, dice la Tung. “Quindi doveva essere un po’ più attiva per lo spettacolo”. Fortunatamente Han ha partecipato a entrambi i processi: ha scritto i romanzi e ora è co-protagonista di L’estate nei tuoi occhi insieme a Sarah Kucserka.

A che punto è la relazione tra Belly e Conrad nella seconda stagione?

“Penso che abbiano avuto tutti un anno molto difficile e che siano successe cose che li hanno allontanati”, dice la Tung, evitando potenziali spoiler. Questo ha rappresentato una sfida interessante per lei e Briney, che sono passate dalla fase della luna di miele di Belly e Conrad a quella successiva di imbarazzo. “Stavamo cercando di mantenere la magia dell’ultimo momento della prima stagione, ma allo stesso tempo di essere nello spazio mentale di questa nuova stagione, che è così diversa”, dice l’attrice.

Anche Belly e Jeremiah “non sono nel posto migliore” all’inizio della seconda stagione. “Penso che anche questa relazione abbia bisogno di tempo, di essere riparata e di comunicare, e hanno bisogno di tempo per digerire ciò che sta accadendo nelle loro vite prima di tornare insieme”.

Come nella prima stagione, L’Estate nei tuoi occhi si concentrerà anche su altre persone importanti nella vita di Belly, come il fratello maggiore Steven (Sean Kaufman), che si sta diplomando, e la madre Laurel (Jackie Chung), autrice di successo.

Laurel è in realtà il motivo per cui Conrad e Jeremiah sono nella vita dei suoi figli: è la migliore amica della loro madre, Susannah, e da anni vanno in vacanza nella stessa casa estiva. La loro amicizia adulta è piacevole da guardare tanto quanto le marachelle di Belly, ma conferisce anche un tono cupo alla serie, dato che Susannah lotta contro il cancro. Alla fine della prima stagione, le sue condizioni di salute iniziano a peggiorare, ma decide di sottoporsi a un test medico per un trattamento sperimentale.

“Susannah è un essere magico, diverso da qualsiasi altra cosa o da chiunque altro Belly conosca”, dice la Tung a proposito del legame speciale tra i personaggi, simile a quello tra madre e figlia. “E rappresenta una tale luce, bontà e felicità nella sua vita”.

La Tung e Rachel Blanchard, l’attrice che interpreta Susannah, hanno condiviso un legame simile sul set.

“Ricordo che stavamo girando una scena insieme e che ci siamo subito commossi e lei mi ha detto: “È così facile. Ogni volta che guardo il tuo viso, piango”, ricorda la Tung. “Penso che [Susannah e Belly] si capiscano a vicenda a quel livello”, aggiunge, “anche quando Belly si sente come se lei e sua madre non si capissero sempre”.

Tung si sente “molto fortunata” a far parte del suo cast, che comprende David Iacono (Cam Cameron) e Rain Spencer (Taylor), oltre a Briney, Kaufman, Casalengo, Chung e Blanchard (“Ovviamente c’è una chat di gruppo!”, dice). Quando non erano sul set o a dormire, andavano a cena o in spiaggia a Wilmington, nel North Carolina, dove hanno girato.

Anche Kyra Sedgwick e Elsie Fisher di Eighth Grade si uniranno a questa stagione in ruoli non ancora resi noti. “Oh mio Dio, lavorare con loro è stato fantastico”, dice la Tung. Lei e le sue co-star hanno legato subito con loro. “Non vedo l’ora che tutti conoscano i loro personaggi, perché credo che si siano subito inseriti nel mondo de L’estate nei tuoi occhi”.

Minnie Mills, invece, ha annunciato in precedenza che non tornerà nel ruolo di Shayla, la ragazza di Steven.

Ma la Tung è grata che lei e la Mills siano riuscite a “diventare così amiche e a portare avanti questa amicizia anche al di fuori del lavoro”, dice. “Sono così entusiasta di vedere tutte le cose che sta facendo e sono molto grata per questo rapporto”.

Quando torneremo a Cousins Beach per la seconda stagione, “i fan dovranno aspettarsi un lato più maturo dei personaggi, perché ne hanno passate tante dall’ultima volta che li abbiamo visti. E devono aspettarsi più buffonate e confusione da parte di Belly”, dice Tung con una risata. In altre parole, preparatevi ad avere “lo stesso cuore della prima stagione, ma sicuramente una crescita per tutti i personaggi”.

Probabilmente possiamo aspettarci anche altri grandi successi, dopo che la prima stagione ha incluso canzoni di Frank Ocean, Solange e Taylor Swift, compreso il debutto di “This Love (Taylor’s Version)” nel trailer. “L’ho scoperto solo il giorno in cui Taylor l’ha postato sul suo Instagram”, ricorda la Tung. “È stato un giorno davvero emozionante e incredibile”.

Per quanto riguarda i piani estivi della Tung?

Dice che guarderà la seconda stagione e trascorrerà del tempo con la famiglia e gli amici a casa, a New York. “E c’è uno sciopero degli sceneggiatori, quindi ovviamente sosterremo la WGA”, aggiunge lei. Per quanto riguarda il seguito, dice: “Vedremo cosa succederà”.

Jenny Han analizza la pagina del copione de L’estate nei tuoi occhi, stagione 2, con un importante momento tra Belly e Conrad

Preparate una tazza della vostra cioccolata calda preferita, perché anche se l’estate è dietro l’angolo, è il momento di farsi belli con un’anticipazione della seconda stagione de L’Estate nei tuoi occhi.

Prima dello sciopero degli sceneggiatori, EW ha chiesto all’autrice/creatrice Jenny Han di condividere una pagina di sceneggiatura commentata di una delle scene più attese della prossima stagione, con un momento tra Belly (Lola Tung) e Conrad (Christopher Briney) che è direttamente tratto da Non è estate senza te (il secondo libro della trilogia).

Sì, stiamo parlando della scena del cacao. Durante un viaggio in macchina con Jeremiah (Gavin Casalegno), Belly ripensa alla notte romantica che ha condiviso con il fratello maggiore di lui, Conrad, da sola nella casa al mare in inverno, con tanto di cioccolata calda in una tazza molto particolare. Il flashback è un ricordo importante per Belly e Conrad in un momento in cui le cose non sono più così perfette come un tempo, come durante il ballo delle debuttanti della prima stagione.

Non solo la scena del cacao si svolge quasi alla lettera come nel libro, ma Han voleva anche assicurarsi che fosse curata nel modo giusto quando l’hanno portata in scena sul set.

“Ogni volta che nei libri c’è una scena che so essere molto importante per i lettori, è qualcosa che cerco di mantenere sacra per lo show”, racconta la Han a EW. “Avevo parlato molto della scena sia con Chris che con Lola ed eravamo tutti molto emozionati. Sapevamo quanto fosse importante la scena per i fan. I libri sono usciti tanto tempo fa e le persone li hanno letti e riletti, e quindi hanno quelle parole davvero impresse nella loro memoria. Voglio mantenere quelle promesse per alcune scene specifiche, e questa è una di quelle scene che volevo regalare ai fan”.

La Han ha comunque finito per cambiare la scena in alcuni modi quando l’ha adattata per la seconda stagione.

“Ho cambiato l’ordine delle cose”, spiega. “Belly e Conrad sono entrambi un po’ eccitati e un po’ nervosi, e il mio obiettivo con la scena era di mettere Belly al posto di guida. È lei che controlla l’intera scena e Conrad la segue”.

Essere soli nella casa sulla spiaggia, senza il fratello minore di Conrad, Jeremiah, e senza le loro madri, permette finalmente a Belly e Conrad di esplorare i sentimenti che provano l’uno per l’altra in un modo nuovo, e la Han ha voluto mostrare fino in fondo quanto sia importante questo momento nella loro relazione.

“Volevo mostrare davvero come si sentissero queste due persone ad entrare di nascosto in questa casa in inverno: è buio, fa freddo, non sono mai stati lì insieme in questo periodo dell’anno e non c’è nessun altro. Sembra un segreto molto divertente”, dice Han. “C’è qualcosa di veramente accogliente e speciale in questo momento, quasi come se fosse fuori dal tempo. Sono qui e non c’è nessun altro che entra: è davvero un momento privato. Non credo che siano mai stati così soli in casa, perché è sempre piena di gente”.

Naturalmente, la scena non sarebbe completa senza il perfetto lancio dell’ago per concludere… ma Han non ha rivelato quale canzone ha scelto per il momento sicuramente iconico.

“Sono molto eccitata per il momento musicale”, dice. “Voglio che sia una sorpresa totale per le persone. Non posso nemmeno accennare a cosa sia!”.

Guardate le pagine del copione con le annotazioni di Han qui sotto:

Le star de l’Estate nei tuoi occhi parlano di quel bacio sconvolgente

Mentre Belly cercava di capire dove fosse il suo cuore, lei e Jeremiah sono rimasti svegli tutta la notte con Conrad per aiutarlo a studiare per il suo ultimo esame. Hanno fatto un viaggio insieme per assicurarsi che Conrad arrivasse in tempo all’esame e, mentre lui faceva il test, Belly e Jeremiah hanno trascorso una giornata romantica insieme esplorando il Finch College e alla fine le cose si sono scaldate in un’appassionante sessione di baci. Il loro tempismo non poteva essere peggiore, dato che Conrad ha finito il suo esame e si è riunito a loro mentre si stavano baciando furiosamente davanti alla macchina. Imbarazzante!

“Ero triste per Conrad, ma ero molto felice che Belly potesse finalmente avere questo momento nel suo viaggio con Jeremiah in cui parlano di tutto quello che è successo e di come il loro rapporto è cambiato, anche solo in questa settimana in cui si sono riuniti”, racconta la Tung a EW. “Sono stata grata che siano riusciti a fare questo passo perché è quello che entrambi volevano in quel momento e avevano bisogno di potersi appoggiare l’uno all’altro”.

La Tung non incolpa Belly per la devastazione di Conrad, perché sottolinea come Belly abbia cercato di avere una conversazione seria con lui sulla loro relazione all’inizio dell’episodio – non si era resa conto che lui si era addormentato, ma comunque, punti per averci provato.

“Penso che Belly abbia avuto problemi con Conrad, per quanto riguarda l’aspetto della comunicazione, quindi si sente più sicura e ascoltata in questa relazione con Jeremiah”, aggiunge la Tung. “Per lei è stata una vittoria. Ovviamente vedere Conrad sconvolto è stato come dire: “Mi dispiace che tu ne sia rimasto all’oscuro, amico”. Ma credo che sia stato un bel momento Belly-Jeremiah”.

Casalegno ricorda di aver letto la scena finale dell’episodio durante la lettura del tavolo e di non essere riuscito a capire come finisce.

“Credo di aver detto letteralmente: “Mic drop””, racconta ridendo a EW. “Ero come, ‘Oh, snap! Buona fortuna. Sarà divertente’. Sapevo che sulla carta sarebbe stata una scena meravigliosa, e poi farla è stato qualcosa di completamente diverso. È stato divertente”.

Mentre il personaggio di Briney termina l’episodio assolutamente scioccato nel vedere Belly e Jeremiah che si baciano, l’attore dietro Conrad non può che amare il modo in cui questo cambia tutto per il triangolo amoroso centrale verso l’ultimo episodio della stagione.

“È un momento così importante per la storia e l’arco della stagione e per questi personaggi”, dice Briney. “È piuttosto imponente. È stato un momento difficile da affrontare attraverso il personaggio, perché ti chiedi: “Come reagirà a questo?” Può essere imprevedibile. Perderà la testa? Perderà la testa? Cosa farà? Potrebbe andare in tanti modi diversi”.

Briney fa una pausa prima di aggiungere questo finale stuzzicante: “La risposta è: Tornare alle vecchie abitudini”.

Le mamme de ‘L’Estate nei tuoi occhi’ raccontano le loro complesse dinamiche sullo schermo

La seconda stagione di The Summer I Turned Pretty può essere incentrata sul triangolo amoroso tra Belly (Lola Tung) e i fratelli Conrad (Christopher Briney) e Jeremiah Fisher (Gavin Casalegno), ma è anche incentrata sul lutto, in quanto tutti affrontano la perdita della madre, Susannah Fisher (Rachel Blanchard).

La sua morte ha avuto effetti molto diversi sulla sua migliore amica Laurel (Jackie Chung), che è anche la mamma di Belly, e sulla sorella di Susannah, Julia (Kyra Sedgwick). “Non si parlano davvero”, ha detto la Sedgwick a TV Insider parlando di Julia e Susannah prima della morte di quest’ultima. “È un arco meraviglioso da interpretare perché lei inizia lì e poi finisce in un posto molto diverso”.

Alla fine dell’episodio 7, “Love Affair”, Julia ha deciso di rinunciare alla vendita della casa di Susannah a Cousins Beach. Dopo una conversazione a cuore aperto con Laurel, riesce ad affrontare la situazione con una nuova prospettiva.

“Penso che siamo cresciute con due realtà molto diverse”, ha detto la Blanchard a proposito di Susannah e Julia, che hanno un padre in comune ma sono cresciute in circostanze diverse. “Le nostre verità erano davvero diverse l’una dall’altra, e credo che Susannah avesse questi paraocchi. Per lei andava tutto bene e non vedeva le esperienze di Julia”.

Come dice Julia nello show, il ritorno alla casa di famiglia le suscita molte emozioni, ma Laurel fa appello al suo lato materno, sottolineando l’importanza di mantenere forti i legami di Conrad e Jeremiah con Susannah dopo la sua morte.

“Julia si sentiva un’estranea in quella casa”, ha detto la Sedgwick. “Ed è una cosa che credo Susannah non riesca nemmeno a immaginare”.

Gli spettatori hanno visto un assaggio di questa tensione nell’episodio 6, quando le sorelle hanno discusso della loro infanzia durante i preparativi per il Natale nella casa. “Hanno problemi a vedere qualcosa nella stessa cornice, ed è una scena grandiosa vedere che si scatena. Spiega molto di Julia”, ha detto la Sedgwick. “Mi è piaciuto molto poterlo sperimentare e mostrare”.

Per quanto riguarda Laurel, sta lottando per riprendere il controllo della sua carriera dopo aver pubblicato il libro di memorie It’s Not Summer Without You.

“Laurel è una persona molto capace e brava a portare a termine le cose. E penso che per prendersi cura della sua amica e della sua famiglia, si sia sentita come se non potesse sentire tutto perché questo l’avrebbe affogata”, secondo Chung.

I fan possono vedere queste emozioni liberarsi in questo episodio durante una chiacchierata catartica tra Laurel e la figlia Belly. “Credo che alla fine siano stati i suoi figli a spingerla ad affrontarle e a rimettersi in carreggiata”, ha aggiunto l’attrice.

E mentre la sua partner nel crimine, Susannah, potrebbe essere sparita, c’è una potenziale candidata per un ruolo di amica modificata in Julia.

“Mi sembra una buona idea”, ha detto la Sedgwick a proposito della possibilità di andare avanti. “So che non ne ho mai parlato, ma sarebbe fantastico”, ha aggiunto Chung. Un piccolo assaggio di questa potenziale amicizia si è avuto quando le donne hanno unito le forze per convincere Adam (Tom Everett Scott), vedovo di Susannah, a tenere la casa per i loro ragazzi.

“Sembra fantastico”, ha detto la Sedgwick a proposito dell’amicizia che potrebbe sbocciare. “Julia deve acquisire un po’ di senso dell’umorismo, ma credo che sarà in grado di coltivarne uno. Ne ha uno piccolo con Skye, quindi sta maturando”. Con una casa dove riunirsi a Cousins, questa possibilità sembra più forte che mai.

Le star de L’Estate Nei Tuoi Occhi 2 rivelano la scena di Taylor e Steven che ha fatto piangere la creatrice Jenny Han

Belly e Jeremiah non sono stati l’unica coppia ad avvicinarsi durante l’ultimo episodio di L’Estate nei tuoi occhi 2.

Mentre cercavano coperte al country club dei Cousins per un pigiama party improvvisato con gli amici della proprietà, Taylor e Steven si sono ritrovati nella sala da ballo che ha ospitato il ballo delle debuttanti della scorsa stagione. Taylor storce il naso all’idea di un ballo delle debuttanti. Ma Steven ha capito la sua facciata e l’ha invitata a ballare un lento al ritmo di “Moon River”. Una volta tra le braccia di Steven, Taylor rimase in silenzio. Ma il modo in cui gli ha avvolto le braccia intorno al collo e ha appoggiato la testa sul suo petto parlava chiaro.

Il dolce momento è “una delle mie scene preferite”, racconta Rain Spencer, che interpreta Taylor, a TVLine nell’intervista video qui sopra. “Jenny [Han] dice sempre che quella scena la fa piangere”.

Nell’abbraccio silenziosamente toccante, “penso che ci sia un punto di resa [per Taylor]”, dice la Spencer. “Penso che sia la prima volta che si vede uno dei suoi muri crollare e lei pensa: ‘Ok, forse posso essere fedele a me stessa, anche se senza parole, solo in questo momento'”. Credo che Steven veda Taylor, perché sono cresciuti insieme, per quello che è e non solo per quello che vuole che tutti vedano. Ecco perché quella scena è così bella per me. Lui dice: “So che ti piace tutto questo. A chi stai mentendo in questo momento? Vuoi fare queste cose'”.

Quando Taylor accetta finalmente che Steven la conosce davvero, “è terrificante e allo stesso tempo molto rassicurante”, descrive la Spencer.

Quando è arrivato il momento di approfondire la relazione tra Taylor e Steven per la seconda stagione, Spencer e Sean Kaufman, che interpreta Steven, non hanno avuto a disposizione tutto il materiale di partenza con cui lavorare.

La storia romantica della coppia non è presente in modo così ampio nei libri di Han, su cui si basa il drama di Prime Video. Ma la Spencer è riuscita a capire meglio la storia di Taylor e Steven grazie alle conversazioni con Han.

“Penso che i sentimenti di Taylor per Steven non siano nuovi”, dice la Spencer. “Sono qualcosa che ha avuto, crescendo, e, tipo, per tutta la vita. Lo ha sempre amato. Quindi penso che sia davvero, davvero bello avere l’opportunità di, come dire, togliere alcuni dei suoi strati e vedere che cosa è davvero per lei”.

Per Steven, la seconda stagione rappresenta una sorta di epifania quando si tratta di Taylor.

Dopo aver fatto le cose nel modo sbagliato l’estate scorsa, baciando Taylor mentre usciva con Shayla, “si rende conto di aver fatto un gran casino”, dice Kaufman, “e c’è una ragione, credo, per cui insegue [Taylor] così intensamente, perché sa di aver fatto un gran casino prima. Sa che deve dimostrarlo a Taylor”, anche se ora lei ha un fidanzato musicista, Milo.

In nome dell’amore, “credo che faccia cose discutibili che non approvo”, aggiunge Kaufman con una risata. “Penso che si renda conto di ciò che vuole”.

I protagonisti si esprimono sul potenziale di Steven e Taylor nella seconda stagione

The Summer I Turned Pretty può essere incentrato sul triangolo amoroso tra i fratelli Conrad (Christopher Briney) e Jeremiah (Gavin Casalegno) di Belly Conklin (Lola Tung), ma la serie preferita di Prime Video sembra aprire la strada a una relazione più diretta tra il fratello di Belly, Steven (Sean Kaufman), e la sua migliore amica Taylor (Rain Spencer).

Nell’ultimo episodio, “Love Fool”, le due coppie sono state viste molto vicine (quasi a baciarsi) e hanno persino ballato nella sala da ballo del country club dei Cousins mentre erano alla ricerca di provviste. E le scintille tra i due sono volate fin dall’inizio della stagione. Come ricorderanno i telespettatori che si sono sintonizzati sulla prima stagione, Taylor ha avuto una cotta per Steven per tutta la vita e ha finito per baciarlo a una festa durante la visita dei Conklins a Cousins Beach l’estate precedente. Ma all’epoca Steven usciva con la debuttante Shayla (Minnie Mills) e le cose tra lui e Taylor non sono mai andate avanti.

Ma potrebbe nascere qualcosa ora che lui è single e mostra interesse? Sembra che Taylor stia ancora frequentando il cantante fannullone Milo (Will Spencer).

Il viaggio di Steven e Taylor a Cousins per aiutare Belly e i Fisher potrebbe avvicinarli ancora di più?

“Penso che ciò che è importante ricordare è che sono cresciuti insieme”, dice Spencer a TV Insider. “Si sono visti in tutte le fasi imbarazzanti e, almeno dal punto di vista di Taylor, credo che lei lo abbia amato in ogni singola fase”. In altre parole, i sentimenti sono incondizionati.

“È tutto quello che volevamo”, dice Kaufman parlando del potenziale che Taylor e Steven hanno in questa stagione. “E spero che i fan possano pensarlo, perché io, Rain e Jenny [Han] ci siamo impegnati molto per far sì che accadessero dei momenti davvero speciali”. Quali siano questi momenti speciali, i fan dovranno aspettare di sintonizzarsi e vedere, ma se l’episodio di questa settimana è indicativo, il ballo in sala sembra l’inizio di qualcosa.

Mentre Spencer dice che Taylor è “estremamente terrorizzata dall’idea di essere vulnerabile e di farsi spezzare il cuore… è importante ricordare che hanno un rapporto forte fin da quando erano bambini”. Questa familiarità con l’altro sboccerà in qualcosa di più profondo? Restate sintonizzati e fateci sapere cosa ne pensate della possibilità che Steven e Taylor diventino più che amici quando L’Estate nei tuoi occhi 2 continuerà su Prime Video.

Gavin Casalegno parla di Jeremiah che assume il ruolo di narratore nell’episodio 5

Quando Casalegno ha ricevuto il copione dell’episodio 5, è stato entusiasta di vedere che non solo avrebbe potuto narrare, ma anche dare uno sguardo molto più profondo al suo personaggio.

“È stato un vero spasso”, racconta a EW. “La cosa bella di Belly e della performance di Lola è che il monologo interiore e tutto ciò che le passa per la testa è su carta, perché ci aiuta a lavorare su come raggiungere quei luoghi. Poter vedere cosa c’era dietro le azioni, la mente, le reazioni e le emozioni di Jeremiah è stato molto bello, perché non è una cosa molto comune. Credo che probabilmente non avremo mai un altro lavoro nella nostra vita che sia simile a questo, in cui in pratica ci dice cosa stiamo pensando”.

Vedere l’episodio attraverso gli occhi di Jeremiah è stato “divertente” per l’attore 23enne, oltre a essere una “buona opportunità e un’esperienza di apprendimento”. Ma registrare effettivamente la narrazione? “È stata una storia diversa”, dice Casalegno con una risata. “È stata un’esperienza interessante. Mentre dicevo e vedevo le cose, riuscivo a ricordare quello che dicevo nella mia testa con quello che era scritto sul foglio. È stato divertente tradurre, in pratica, il dialogo attraverso i miei occhi con la mia voce da una cabina di regia a centinaia di chilometri di distanza. È stato davvero strano”.

Casalegno non vede l’ora che i fan vedano il momento dell’episodio in cui sembra che Belly e Jeremiah possano riaccendere i loro sentimenti romantici l’uno per l’altro.

“Sento che è il seme di qualcosa di nuovo”, dice. “Non credo che li abbiamo mai visti impegnarsi in quel modo l’uno per l’altro. Il solo fatto di essere vulnerabili e di condividerlo l’uno con l’altro, credo abbia portato a una crescita e a cambiamenti di trama davvero interessanti”.

La crescita è qualcosa su cui Han ha voluto concentrarsi in questa stagione in modo particolare per Jeremiah. Prima dell’inizio delle riprese, lei e la Casalegno hanno discusso a lungo sulla mentalità del personaggio e su quanto sia cambiato, per assicurarsi di averla colta nel segno.

“Jeremiah è quello che ha dovuto crescere di più, perché era quello che stava con Susannah ogni singolo giorno – Conrad era al college e non doveva vivere in casa e vedere sua madre che se ne andava e si trovava in quella realtà ogni giorno”, dice la Han. Penso che sia riuscito a prendere un po’ di distanza da quella realtà”. In un certo senso, Jeremiah, che è il nostro ragazzo solare, ha perso un po’ di quella parte di sé dovendo affrontare quella realtà, e ha dovuto crescere. Ha dovuto fare un passo avanti. Lo vediamo e continueremo a vederlo crescere”.

I protagonisti di L’Estate nei tuoi occhi parlano di tutti i caotici drammi delle feste in casa

È la festa di Belly (Lola Tung) e lei piange se vuole in The Summer I Turned Pretty – e mentre lei è finita in lacrime durante la festa nella casa al mare dei Cousins nell’episodio di questa settimana, la festa fuori controllo ha avuto un impatto ancora maggiore su Steven (Sean Kaufman) e Taylor (Rain Spencer).

Quando ogni speranza di salvare la casa sulla spiaggia sembrava persa, Belly, Conrad (Christopher Briney), Jeremiah (Gavin Casalegno), Steven, Taylor e Skye (Elsie Fisher) decidono di organizzare un’ultima festa per dirle addio. Tra Belly che si ubriaca e litiga con Conrad, i ragazzi Fisher che litigano tra loro per Belly e Skye e Cam (David Iacono) che si sbaciucchiano in modo sorprendentemente dolce, Steven e Taylor hanno spuntato insieme tutti i tropi delle feste in casa. Si sono esibiti in un ballo coreografato su “Party in the U.S.A.”. Lui ha confessato di provare ancora qualcosa per lei. Il fidanzato di lei, aspirante rockstar, li becca mentre ballano, così lui e Steven fanno a pugni nel bel mezzo della pista da ballo sulle note di “All the Small Things” dei Blink-182. Alla fine, però, Steven e Taylor ottengono il loro romantico lieto fine: lei molla il fidanzato e finalmente si baciano.

Di seguito, i protagonisti di L’Estate nei tuoi occhi Sean Kaufman e Rain Spencer raccontano tutti i momenti più importanti per Steven e Taylor.

Qual è stata la tua reazione quando hai letto per la prima volta il copione di questo episodio?

RAIN SPENCER: Per prima cosa ho pensato: “Oh Dio, devo ballare?”. Ed ecco la scena del combattimento. C’è un momento bellissimo proprio prima dell’ingresso di Milo, Taylor è estremamente felice e viene fuori quasi questa versione infantile di lei che ricorda com’era una volta e tutti i ricordi che ha con Steven e quanto lo ami davvero tanto, poi la realtà la raggiunge. In quel momento sa che deve prendere una decisione. Penso che sia tutto così bello. Lo adoro.

Com’è stato imparare la coreografia per il grande ballo di Taylor e Steven?

SEAN KAUFMAN: Oh mio Dio, è stato così divertente. Quando [l’autrice] Jenny [Han] mi ha detto che aveva l’idea, mi ha detto: “Ballerai di nuovo, e lo farai sulle note di ‘Party in the U.S.A.'”. Io ho detto: “Fammi scuotere un po’ il sedere, un po’ di sculettamento, e sono d’accordo. Ci sto”. Avevamo un coreografo meraviglioso, e anche Rain è incredibile ed è così divertente fare qualsiasi cosa con lei, specialmente quel ballo. Sul set ci siamo sentiti sicuri e divertenti. Era un ambiente ideale per produrre grandi contenuti.

SPENCER: È stato molto divertente. Ho cercato di non prenderlo troppo sul serio. Si tratta di un ballo che hanno fatto probabilmente a 11 o 12 anni, quindi ho cercato di divertirmi il più possibile e di essere molto sciocco.

Com’è stato il giorno in cui avete girato quel ballo sul set?

SPENCER: È così divertente perché il ballo è tutto una gioia e un divertimento, e poi subito c’è un litigio. La situazione cambia radicalmente. Ero un po’ nervoso perché avevo tutte queste persone intorno a me e io non sono un ballerino. Ma, grazie all’essenza infantile e al modo in cui Taylor l’avrebbe fatto, ci siamo divertiti un mondo.

Cosa ne pensa del modo in cui Taylor ha immediatamente messo a tacere la lite tra Steven e Milo?

SPENCER: Ho pensato che la sua reazione fosse perfetta. Se mi fosse successo nella vita reale – e non sarebbe mai successo [ride] – credo che avrei avuto una reazione simile: “La violenza non è la risposta. Parliamone. Ci stiamo lasciando. Non c’è bisogno di litigare. Mettete tutti giù le vostre grandi braccia maschili e rilassiamoci”.

Com’è stato girare il grande bacio di Steven e Taylor alla fine?

KAUFMAN: Ricordo di averlo letto e di essere stato molto eccitato, non solo perché era molto per Steven, ma anche per le cose belle che stavo per fare. Avevo ballato solo una volta nella prima stagione e non avevo mai fatto a botte sullo schermo, erano tutte cose che stavo provando e facendo, e quando è arrivato il giorno del bacio ero così eccitato e pronto. Rain è assolutamente incredibile, è un attore sicuro e fiducioso, quindi lavorare con lei è stato incredibile e mi piacerebbe continuare a farlo.

SPENCER: È la mia scena preferita della stagione. Ricordo che durante le riprese ho cercato di fare la scena con i muri alzati come Taylor, e ricordo che Jenny è venuta fuori e mi ha detto: “Non voglio che tu alzi nessun muro in questo momento. Quando si tratta di dire la verità, voglio che sia reale”. E ricordo di aver pensato: “Oh mio Dio, Taylor sta facendo questo?”.

Mi è sembrato così strano e fuori luogo, ma credo che il bello di quella scena sia proprio questo. Non le è mai piaciuto, non lo fa, quindi penso che sia stato un momento di crescita enorme per lei. Ero così eccitata e mi è piaciuto molto poter approfondire Taylor e vederla un po’ più morbida e un po’ più vulnerabile. È una cosa che la spaventa davvero, davvero tanto. Ha molti muri innalzati e Steven è la persona perfetta per aiutarla ad abbatterli.

David Iacono parla dell’espansione della storia di Cam Cameron nella seconda stagione

L’estate nei tuoi occhi può essere incentrata sul triangolo amoroso tra Belly (Lola Tung), Conrad (Christopher Briney) e Jeremiah (Gavin Casalegno), ma l’ultimo episodio, “Love Fest”, ha visto alcune vittorie per il beniamino dei fan Cam Cameron (David Iacono, protagonista anche del nuovo film Cinnamon), che si lega alla cugina Fisher, Skye (Elsie Fisher).

Anche se il suo personaggio non ha fatto parte della serie di libri di Jenny Han oltre la prima puntata, è stato riportato e approfondito in un modo che permette a Iacono di brillare in un modo diverso rispetto alla prima stagione. Cam Cameron è tornato nell’episodio 4, quando Belly e la banda hanno visitato il lungomare di Cousins Beach; aveva un lavoro estivo alla sala giochi. Da allora si è unito agli sforzi in corso per aiutare Jeremiah e Conrad a tirare avanti mentre affrontano la potenziale perdita della casa sulla spiaggia della loro famiglia dopo la morte della madre, Susannah.

L’attore ha parlato con TV Insider prima dello sciopero SAG-AFTRA per parlare del suo ritorno nel franchise, della storia più personale di Cam Cameron e del suo crescente legame con Skye.

La storia di Cam non prosegue oltre il primo libro. Come ti sei sentito quando ti hanno detto che saresti tornato per la seconda stagione e che tipo di discussioni hai avuto con Jenny Han sulla direzione che avrebbe preso la sua storia nella seconda stagione?

David Iacono: Cam non è nel libro, quindi non mi aspettavo di tornare. Non credo che avessero ancora finito di scrivere quando mi ha fatto sapere che era abbastanza sicura di aver trovato un modo per includere Cam nella seconda stagione senza allontanarsi troppo dalla trama. Voleva che facessi parte del processo il più possibile. Mi ha proposto un paio di idee qua e là su come stavano pensando di procedere in quel momento. Ed è stata molto disponibile ad ascoltare le mie idee. Così le ho fatto sapere. È stato sicuramente un lavoro di collaborazione, che ho apprezzato molto.

Ci sono state delle tue idee o proposte che sono state incluse nel montaggio finale della storia di Cam in questa stagione?

C’era un’idea secondo cui Cam sarebbe stato un operaio edile. Era un’idea divertente. Ricordo solo che volevo che Cam potesse iniziare a capire chi era da solo e non attraverso la lente di quando gli piaceva qualcuno. È più spontaneo, ed è il risultato del fatto che si trova nel suo territorio, bloccato in questa strana situazione nella sua città natale, e il suo rapporto con la madre viene coinvolto ed è un’intera cosa. Penso che abbiano raggiunto questo obiettivo. È stata una cosa coraggiosa anche quella di puntare sul fatto che la gente ama così tanto Cam da inserirlo nella seconda puntata della serie, in cui inizialmente non era presente. Penso che abbiano fatto un ottimo lavoro.

Nell’episodio 5 avete girato su un vero e proprio lungomare. Quell’ambiente ha reso le riprese un po’ più impegnative rispetto a quelle della prima stagione?

Quando è arrivata la seconda stagione, la gente sapeva che stavamo girando a Wilmington. Non credo che molte persone al di fuori della produzione sapessero che stavamo girando la prima stagione. Quindi, sono sicuro che durante la prima stagione è successo una volta o un paio di volte che la gente si avvicinasse a noi, ma la seconda stagione è stata sicuramente un gioco completamente diverso – soprattutto per quanto riguarda le cose in pubblico, come al Boardwalk. Ricordo che non potevamo fare molto al di fuori di quello che dovevamo fare. Ma credo che Rain [Spencer] ci abbia raccontato che un giorno, durante il pranzo, sono riusciti a ottenere un po’ di gettoni per la sala giochi e a giocare a diversi giochi. Quindi, quando potevano farlo funzionare, lo facevano. Ma questa volta è stato sicuramente un po’ più difficile.

Com’è stato sviluppare un legame con il personaggio di Elsie, Skye, che è un personaggio originale della serie TV?

Credo che senza Skye, Cam non abbia molto senso nella seconda stagione, a dire il vero. Dal punto di vista logico, ha senso, ma penso che si farebbe notare come un pollice dolente, capisci cosa intendo? In questa stagione ci sono le vicende di Taylor e Steven. Ovviamente, Belly, Jeremiah e Conrad hanno la loro storia. Quindi il fatto che Skye sia in giro, penso che abbiano una grande compagnia insieme. Sono anche molto simili per molti aspetti. Elsie e io ne abbiamo parlato un paio di volte. È come se fossero gli emarginati del gruppo, ma hanno compagnia l’uno nell’altra e il loro rapporto sboccia in modo molto organico e bello.

Penso che siamo stati tutti fortunati a poter far parte di un cast in cui Elsie è stata introdotta perché io ero già una grande fan. Voglio dire, ho amato Eighth Grade quando è uscito anni fa, e Bo Burnham è stato il mio comico preferito di tutti i tempi, almeno uno di loro. Quando ho scoperto che Elsie faceva parte dello show, ero al settimo cielo. Si è rivelata un’ottima aggiunta al gruppo e il suo senso dell’umorismo era molto simile alle battute che facevamo noi. E ora è una delle mie migliori amiche, quindi sono molto fortunato”.

Skye incoraggia molto Cam a seguire il suo sogno di stage sulla barca baleniera di cui si parla in questo episodio. Pensi che segua il loro consiglio?

Sì, penso di sì. La cosa più bella della conversazione nella camera da letto di Cam è il consiglio che Skye gli dà di andare a fare questa cosa perché devi dare più priorità a te stesso, che è un po’ il consiglio di cui Skye stessa ha bisogno. Penso che sia una cosa molto reale. Molte volte, nella vita reale, quando qualcuno che ti è vicino ti dà un consiglio, ne ha bisogno per se stesso. Quindi, in un certo senso, entrambi beneficiate di quella conversazione. Cam e Skye sono molto simili nelle loro posizioni attuali. I loro rapporti con le madri sono entrambi molto complicati e provengono da un luogo molto amorevole, ma hanno a che fare con la realizzazione della propria identità quando si invecchia. Quindi, mi piacerebbe molto credere che Cam segua il consiglio di Skye.

Skye e Cam si baciano in questo episodio. Ti piacerebbe vederli proseguire una storia d’amore?

Al momento non ho idea di quale sia il piano per la prossima stagione, se ci sarà una prossima stagione, ma non mi dispiacerebbe se questa fosse la loro intera storia insieme. Penso che sarebbe una bella boccata d’aria fresca. Penso che sia molto rinfrescante avere queste due persone che si sono incontrate casualmente e che amano il carattere dell’altro e vanno molto d’accordo, si baciano e imparano l’uno dall’altro, e non mi dispiace se la storia finisce lì… [rispetto a] quanto sia intensa e alta la posta in gioco quando si tratta di Belly, Conrad e Jeremiah.

Penso che sia ancora una storia molto bella e valida che accade nella vita di molte persone. E, sapete, c’è qualcosa di così serendipico in tutto questo. Sono solo navi di passaggio che hanno interagito brevemente e hanno imparato molto l’una dall’altra e sono andate d’accordo. Non so nemmeno se dovranno mai essere davvero romantici l’uno con l’altro. Quindi, non lo so. Penso che potrebbe andare in qualsiasi direzione.

C’è un grande dibattito su chi sia il Team Conrad o il Team Jeremiah, ma ci sono anche fan che si dichiarano Team Cam Cameron. Come ci si sente a sapere che il proprio personaggio è così amato?

È divertente il fatto che sia molto sfavorito. Si è fatto strada in qualche modo perché è affascinante e goffo, ma è sicuro della sua goffaggine e ha molta personalità, molto cuore e molta passione per l’oceano. Quindi, già solo per questo, si è fatto strada in quella discussione, ed è davvero bello.

TITOLI DEGLI EPISODI

201 – “Love Lost” 
202 – “Love Scene” 
203 – “Love Sick”
204 – “Love Game” 
205 – “Love Fool”
206 – “Love Fest” 
207 – “Love Affair” 
208 – “Love Triangle”

FOTO PROMOZIONALI

TRAILER & CLIP

Continuate a seguirci per altre novità sul mondo dei film e serie tv!!!

Chiara

Fonte: TV Line / SPOILER TV / EW / Elle

Non dimenticate di visitare la nostra pagina Facebook Survived The Shows, Instagram @survivedtheshows e Twitter @SurvivedShows per rimanere sempre aggiornati!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here